Home News Lara Comi, chi è: età, vita privata e carriera dell’ex eurodeputata

Lara Comi, chi è: età, vita privata e carriera dell’ex eurodeputata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44
CONDIVIDI

Lara Comi chiLara Comi è al centro dell’indagine “Mensa dei Poveri”, scopriamo chi è l’ex eurodeputata: età, vita privata e carriera della politica di Forza Italia.

Inscritta ufficialmente nel registro degli indagati per l’inchiesta “Mensa dei Poveri” della Procura di Milano lo scorso maggio, Lara Comi è stata posta agli arresti domiciliari questa mattina per corruzione, finanziamenti illeciti e truffa. Le accuse sono basate su delle fatturazioni ricevute e inviate dall’ex eurodeputata che sarebbero servite a mascherare sia delle tangenti per favorire degli imprenditori lombardi che l’ottenimento di un appoggio elettorale per un prolungamento dell’incarico al parlamento europeo.

In attesa di conoscere quale sarà la posizione ufficiale dell’ex eurodeputata riguardo alle accuse che le sono state mosse, scopriamo qualche dettaglio sulla vita di Lara Comi e ripercorriamo la carriera che la politica ha fatto prima di giungere al parlamento europeo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Lara Comi chi è l’ex eurodeputata

Nata a Garbagnate Milanese il 18 febbraio del 1983, Lara Comi è entrata in politica a 19 anni come portavoce di Forza Italia a Saronno. Ha mantenuto l’incarico dal 2002 al 2005, periodo in cui ha studiato e ottenuto la laurea in Economia dei mercati e delle imprese all’Università Cattolica di Milano. Conclusa la triennale ha ottenuto un posto come assistente di Mariastella Gelmini e coordinatrice della Regione Lombardia di Forza Italia giovani. Nel 2007 ha ottenuto una laurea specialistica in Economia dei mercati internazionali e delle nuove tecnologie alla Bocconi. Grazie a quell’indirizzo di studio ha effettuato un tirocinio all’Ambasciata italiana in Uruguay. Dal 2008 al 2009 è stata assunta dalla Giochi Preziosi, azienda per la quale ha svolto il ruolo di brand manager.

Sempre nel 2008 è cominciata la sua carriera politica, quell’anno si è candidata per la prima volta alla Camera dei Deputati per il collegio della Lombardia, ma non è stata eletta. L’elezione arriva l’anno successivo alle votazioni per l’Europarlamento: Lara Comi ottiene un posto da eurodeputata candidandosi con il Popolo delle Libertà per la circoscrizione Italia nord-occidentale. Nel 2012 assume il ruolo di coordinatrice del Pdl per la provincia di Varese. Nel 2013 viene rieletta all’europarlamento, ottenendo il secondo mandato consecutivo. Quest’anno ha sfiorato la rielezione, ma si è classificata come la prima dei non eletti.