Home Meteo Nuova forte perturbazione in arrivo: colpirà stasera, ecco dove

Nuova forte perturbazione in arrivo: colpirà stasera, ecco dove

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:48
CONDIVIDI

Piogge e maltempo in arrivo da questa sera: ecco le zone più colpite.

temporale-maltempo-prossime-ore
(Photo by MEHDI FEDOUACH/AFP via Getty Images)

Molte regioni del nord Italia, intorno alle 15 di oggi, 7 novembre, hanno visto il cielo rannuvolarsi e iniziare le prime piogge. Si tratta di una nuova perturbazione che fa seguito a quelle che abbiamo già superato. Dando così vita ad una serie di piogge e giornate di maltempo che sembrano proprio non avere fine. Nelle prossime ore quindi questa perturbazione si farà nuovamente sentire e porterà piogge intense soprattutto al nord. Vediamo allora insieme cosa ci aspetta.

Da stasera tornano le piogge

Secondo quanto riportato da 3bMeteo le prime piogge sono arrivate nel primo pomeriggio sul genovesato dove, in mare, si sono anche verificate due trombe marine. Sono le prime avvisaglie di questa perturbazione atlantica che ha iniziato a colpire al nord con qualche fenomeno di piovasco più intenso al Nord-Ovest. Si tratta di un vortice di bassa pressione che pare si stanzierà sulla Gran Bretagna e che, ovviamente, avrà i suoi effetti anche sul nostro paese. A cominciare dalle temperature che scenderanno notevolmente per via di correnti di aria polare. Nelle prossime ore, e soprattutto nella giornata di venerdì, sono previste piogge, temporali e anche neve sulle Alpi. Nel weekend questa perturbazione, secondo i modelli meteorologici, si sposterà verso il levante, andando così ad interessare tutta la penisola. Ma non pensiate che dopo questa ondata di maltempo le cose migliorino, perché non è così. Anzi. Le piogge torneranno con una nuova perturbazione che si formerà proprio sul Mediterraneo.

Previsioni meteo domani: cosa ci aspetta?

Dopo la pioggia di oggi, giovedì 7 novembre, al nord quindi le previsioni per il weekend sono:

  • Venerdì: persiste il maltempo e le piogge soprattutto al nord con piogge intense anche piuttosto violente. Sulla Liguria, eccezion fatta per il Levante, le piogge ci saranno, ma non in modo così violento. Neve sulle Alpi, dai 1100 ai 1400 metri. Il centro Italia sarà sotto la pioggia fino al pomeriggio quando potranno esserci aperture, ma senza dimenticare un bel po’ di instabilità. Al sud la situazione andrà peggiorando in serata