Home News Giuliana Faiella, chi era la moglie di Peppino di Capri: storia, vita...

Giuliana Faiella, chi era la moglie di Peppino di Capri: storia, vita e carriera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:05
CONDIVIDI

Giuliana Faiella, chi era la moglie di Peppino di Capri: storia, vita e carriera della donna recentemente scomparsa dopo una malattia.

Chi è Giuliana Faiella

La moglie dello storico cantautore è deceduta a causa di un cancro contro cui lottava da diverso tempo e che da circa un anno la costringeva a rimanere a letto. A dare la triste notizia della scomparsa di Giuliana Faiella è stato lo stesso cantautore che sul proprio profilo social ha scritto: “All’una di stanotte abbiamo dato a Giuliana le chiavi del paradiso”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Giuliana Faiella, la moglie di Peppino di Capri

Nata nel 1951 a Capri, Giuliana Faiella sognava di diventare una biologa, motivo per cui decise di iscriversi alla facoltà di Biologia di Napoli. La sua vita è radicalmente cambiata quando lo zio, Mimmo di Francia, gli presentò un giovane e talentuoso cantautore suo conterraneo negli anni ’70: Peppino Di Capri. Tra i due scoppiò un’intesa fulminea, un vero e proprio colpo di fulmine che si è concretizzato in un matrimonio nel 1978. Per oltre 40 anni i due si sono amati alla follia e Giuliana era il centro di equilibrio della vita di Peppino.

Peppino di Capri, chi è: età e carriera del famoso cantante

Peppino di Capri, pseudonimo di Giuseppe Faiella, nasce proprio sull’isola il 27 luglio del 1939. Soprattutto, nasce in una famiglia di musicisti e di fatto con la passione che scorre nelle vene. Inizia a studiare pianoforte all’età di 6 anni e inizia ad esibirsi da giovanissimo con l’amico Ettore Falconieri. Fa il suo esordio in televisione il 26 agosto del 1956. La svolta arriva nel 1958, quando fonda la band Peppino di Capri e i suoi Rockers. Da quel momento in poi parte un’ascesa inarrestabile per il cantante napoletano, che diventa una star assoluta nel ventennio ’60-’70, il periodo più florido della sua carriera. Complessivamente, Peppino di Capri ha partecipato a 15 edizioni del Festival di Sanremo, trionfano in due occasioni: nel 1973 con il brano Un grande amore e niente più e nel 1976 con il brano Non lo faccio più. Ufficialmente, ha pubblicato 54 album in carriera.