Home Dove, come e quando Quando apre il Mercatino di Natale di Bolzano?

Quando apre il Mercatino di Natale di Bolzano?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:13
CONDIVIDI

Finalmente abbiamo una data: ecco quando comincia il famigerato e attesissimo Mercatino di Natale di Bolzano 2019.

mercatini di natale bolzano
Mercatino di Natale a Bolzano (iStock)

Gli appassionati del Natale cominciano a non stare più nella pelle e aspettano solo che sia passato Halloween per iniziare a mettere qualche decorazione natalizia qua e là in casa. Così siamo certi di farvi cosa gradita nell’avvisarvi che il Mercatino di Natale di Bolzano è alle porte e c’è una data da segnarsi sul calendario che dà ufficialmente il via alle festività natalizie della zona. Vediamo allora quando apre il mercatino di Bolzano e cosa sapere su questo straordinario appuntamento che, quest’anno, è giunto alla 29esima edizione ed è ricco di curiosità e novità.

La data di inizio dei mercatini di Natale 2019 di Bolzano

Save the date! Il giorno da segnarsi sul calendario che dà ufficialmente il via ai festeggiamenti natalizi a Bolzano è il 28 novembre. Dalle ore 17 in poi le tradizionali casette in legno che animano il  centro città si accenderanno, dando il via alla 29esima edizione di questa straordinaria festa! L’appuntamento come sempre vede come location principale Piazza Walther dove ci sarà anche il tradizionale albero di Natale che, con le sue oltre 1300 luci dell’Albero di Natale in piazza Walther, quando si accenderanno saranno come un gigantesco riflettore sulle bellezze di questo straordinario periodo dell’anno e delle casette tipiche del mercatino di Natale 2019 di Bolzano. Tutta la città comunque viene decorata e illuminata a festa, trasformando il centro i Bolzano in una grande festa a cielo aperto, una fiaba d’inverno con tantissimi appuntamenti in calendario, uno più bello dell’altro. Come sempre torna l’appuntamento con i mastri artigiani che negli stand di Piazza Walther metteranno alla prova la loro bravura con tantissimi prodotti creati ad hoc e anche dimostrazioni dal vivo di creazioni artigiane. Spazio poi, come sempre, anche alla tradizione enogastronomica locale con degli stand che vi faranno venire l’acquolina in bocca