Home News Bambina di 7 anni muore due settimane dopo uno stupro orribile

Bambina di 7 anni muore due settimane dopo uno stupro orribile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:15
CONDIVIDI

Tragedia in Sudafrica, bambina di 7 anni muore due settimane dopo uno stupro orribile: arrestato un uomo che aveva rischiato linciaggio.

(screenshot video)

La polizia di Limpopo, in Sudafrica, ha confermato che una bambina di 7 anni del villaggio di Serageng a Nebo è morta ieri per ferite riportate quando è stata brutalmente violentata due settimane fa. Secondo il brigadiere Motlafela Mojapelo, la bambina sarebbe stata dispersa il 29 settembre. In seguito è stata trovata ed era in cura presso un ospedale locale al momento della sua morte.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Stupro per una bambina di 7 anni: è morta, uomo arrestato

Mojapelo ha detto che un sospetto era stato salvato dalla folla che lo aveva aggredito. Il responsabile dello stupro sarebbe un uomo di 34 anni. “Il sospettato che è stato aggredito da membri della comunità e salvato dalla polizia, da allora è stato arrestato e accusato di rapimento e stupro e arriva in tribunale di Nebo il 17 ottobre”, ha detto Mojapelo. Il sospetto rischia anche l’incriminazione per omicidio.

Katlego Phalathe, responsabile di un partito locale sulla sicurezza della comunità, ha espresso tristezza per la morte del bambino e ha chiesto “una maggiore presenza della polizia e la definizione delle priorità della sicurezza delle comunità, in particolare per donne e bambini”. Ha anche esteso le condoglianze del suo partito alla famiglia del bambino. Ha condannato quindi la “mascolinità tossica” e ha evidenziato “la vulnerabilità delle donne nelle nostre società”.

Leggi anche –> Vittima di abusi, muore suicida a 15 anni: “Presa in giro”