Andreas Muller, chi è: età, foto, vita privata e carriera del ballerino

Andreas MullerAndreas Muller, chi è: età, foto, vita privata e carriera del ballerino vincitore della sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi. 

Andreas Muller è uno dei tanti prodotti di qualità di Amici. Nato il 2 giugno 1996 a Singen in Germania ha dunque 23 anni. Nato da padre tedesco e madre calabrese, ha vissuto gran parte della sua vita a Fabriano in provincia di Ancona e dopo il successo di Amici si è trasferito a Roma. Si avvicina alla danza a 9 anni, ma inizia a ballare seriamente solo a 15 anni. La sua crescita e la sua ascesa sono molto repentine. A soli 19 ani entra ad Amici (15esima edizione) ma è costretto a lasciare la scuola per un infortunio prima dell’inizio del programma. L’anno dopo si ripresenta ai casting ed entra finalmente nella trasmissione della De Filippi. Il resto come si dice è storia. Nel febbraio del 2019 entra a far parte del corpo di ballo del 69º Festival di Sanremo, poi torna ad Amici nelle vesti di insegnante e ora è protagonista anche ad Amici Celebrities.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

No filter , no niente. Metto queste foto per il semplice fatto che mi piacciono. Spiego anche il motivo: Ho sempre avuto dei problemi con me stesso sin da piccolino, forse a causa della mia cara mammina calabrese che mi riempiva la bocca di cibo per paura che morissi affamato 😂 Mi sentivo spesso a disagio, al mare o nelle prime situazioni in cui ballando mi misi a confronto con altri ballerini. Pensate che una volta durante un audizione di 500 uomini eravamo rimasti in 5 ma ne prendevano solo 4 e indovinate un po’ chi fu quello scartato? Io. Subito dopo che ci chiesero di levarci le magliette. Ok avevo 17 anni quindi non mi sono fatto il problema anche perché ero molto felice di essere arrivato comunque fino a la, però la cosa é normale che mi rimase in testa. Anche il mio andamento di vita da studente sicuramente non mi ha aiutato visto che ero il capogruppo quando si trattava di bere di far serata o di “sfasciarsi” come direbbero oggi. Insomma non sono mai stato perfetto, come tutti, ho sempre avuto le mie paranoie e le mie incertezze e i miei momenti deboli. Anche in questa foto, non sono perfetto vedo ancora cose che vorrei migliorare di me stesso. É proprio questo il punto, datevi da fare per qualsiasi cambiamento voi vogliate avere e impariamo ad amarci per come siamo. Alcuni diranno lo stesso sei secco, oppure sei brutto o sei frocio, é normale, Insomma mettendoci a nudo saremo sempre soggetti a insulti. ma l’importante é come ci sentiamo noi. Io oggi mi sento bene. Sono felice di come tratto il mio corpo, di come mi prendo cura di me stesso e del fatto che se voglio qualcosa non rompo i coglioni ma vado a farla. Infatti ora vado a fare il mio lavoro e ci vediamo mercoledì con @amiciufficiale ! 🔥 Ps: grazie al mio Personale trainer @marcomuzzi 🙏🏻

Un post condiviso da ANDREAS MÜLLER (@muller_andreas) in data: