Home News Chi è Mika: età, fidanzato, carriera e vita privata dell’amatissima popstar

Chi è Mika: età, fidanzato, carriera e vita privata dell’amatissima popstar

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:10
CONDIVIDI

Chi è Mika: età, fidanzato, carriera e vita privata dell’amatissima popstar seguita in Italia e in tutto il mondo da milioni di fan. 

Una grande personalità, un carattere brillante, un cuore sincero e trasparente: sono queste – oltre ovviamente alle sue doti di cantante – le caratteristiche che fanno di Mika una delle più amate popstar in Italia e non solo. Conosciamolo dunque più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Mika

Michael Holbrook Penniman Jr., in arte Mika, è nato a Beirut, in Libano, il 18 agosto 1983 da madre libanese e padre statunitense. Terzo di cinque fratelli (di cui tre sorelle e un fratello), è cresciuto a Parigi, dove la sua famiglia si è trasferita poco tempo dopo la sua nascita a causa della guerra civile libanese. A soli 8 anni Mika è stato segnato da un grande trauma: suo padre è stato rapito durante un viaggio e trattenuto per otto mesi nell’ambasciata americana in Kuwait, ed è poi tornato a casa portando sul corpo e nell’anima i segni della prigionia.

Dopo quell’esperienza, la famiglia di Mika si è trasferita di nuovo, stavolta a Londra, dove l’artista ha frequentato la scuola di musica. In quegli anni gli è stata diagnosticata la dislessia, fonte di tanti problemi scolastici (è stato anche vittima di bullismo), e che ancora oggi gli impedisce di leggere gli spartiti musicali. Al tempo stesso, però, Mika è poliglotta: conosce l’inglese, il francese, l’italiano, il libanese e lo spagnolo, oltre ad aver studiato il cinese e l’arabo.

Un’altra esperienza traumatica risale all’ottobre del 2010, quando qualcuno bussò alla sua porta di casa dicendogli di correre a casa della sorella Paloma, vittima di un brutto incidente. Dopo qualche minuti il cantante scopri che la ragazza si era sporta dalla finestra di casa ed era caduta giù, rimanendo infilzata sul cancello sottostante. Paloma si è salvata, ma ha dovuto sottoporsi a numerosi interventi chirurgici e il suo recupero è stato lento. Dopo quell’episodio Mika non sopporta che si bussi alla sua porta: fuori dal suo camerino c’è sempre appeso un foglio con scritto: “Non bussare”.

L’ascesa alla notorietà

Per Mika la notorietà arriva nel 2007 con il singolo Grace Kelly, cui segue l’enorme successo dell’album d’esordio Life In Cartoon Motion. Nel 2009 esce il secondo album, The Boy Who Knew Too Much, top ten in ben undici Paesi, nel 2012 la sua terza fatica, The Origin of Love, con la collaborazione (tra gli altri) di Pharrell Williams e Ariana Grande, e nel 2015 No Place In Heaven.

Nel 2016 il debutto nella televisione italiana su Rai 2 con Casa Mika, un programma musicale tutto suo dove vengono invitati come ospiti molti artisti italiani e internazionali che insieme a lui si dilettano a cantare, ballare e giocare, oltre a essere intervistati. Mika ha inoltre partecipato in veste di giudice a tre edizioni di X Factor Italia.

Fisicamente i segni distintivi di Mika sono l’altezza (190 cm) e la magrezza (appena 75 kg), mentre per quanto riguarda l’abbigliamento ama indossare abiti allegri e colorati. E’ anche un grande amante dei tatuaggi, sebbene non se ne sia mai (ancora) fatto uno. Quanto alla vita privata, Mika è un omosessuale dichiarato: da dieci anni è legato sentimentalmente al registra Andreas Dermanis, curatore di molti programmi musicali per Mtv e Sky. Ma i due tengono molto alla privacy ed è raro che Mika parli del fidanzato, sebbene non abbia mai nascosto il desiderio di mettere su una famiglia con lui e avere anche dei figli.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Here we go!! #IWantYourIceCream even at The Voice!! Get ready everybody, the #IWantYourIceCream Is officially launched!! Film yourself, with my song #IceCream in the background; enjoying, playing or doing whatever you want with an ice cream in the most surprising location any way possible. The videos can be as touching or outrageous as you see fit! Maybe there is someone you would like to send it to. Maybe you just want to surprise someone and cheer up their day. Maybe you feel courageous enough to do something in public in front of people who think you’re mad!! Whatever it is… film it on your Instagram story or upload a photo to your profile. Just make sure to tag me and use the hashtag #IWantYourIceCream The BEST videos will be posted on my platforms and edited into a YouTube video. You can even challenge others to do it too! Have fun. And remember, stay safe and responsible. Ice cream is best served chilled… or is it? Mika Xxx

Un post condiviso da MIKA (@mikainstagram) in data:

EDS