Home Curiosità Cielo e costellazioni di ottobre: cosa ci regalerà la volta celeste

Cielo e costellazioni di ottobre: cosa ci regalerà la volta celeste

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:27
CONDIVIDI

Cielo, pianeti e costellazioni: cosa ci regalerà la volta celeste ad ottobre.

cielo ottobre cosa vedere
iStock

Il cielo offre sempre degli spettacoli straordinari e bellissimi. Gli osservatori astronomici e gli esperti di astronomia e astrofisica infatti, ogni mese riescono ad informarci su tutte le bellezze che la volta celeste ci offrirà i 30 giorni successivi. E così anche per il mese di ottobre ormai alle porte sappiamo quali sono le bellezze che potremmo ammirare nelle prossime settimane.

Cielo d’autunno: cosa osservare

Ormai le giornate avrete notato tutti si stanno facendo via via più corte. Il 31 ottobre sarà una giornata molto corta, perdendo circa un’ora e venti di sole e di luce perché sparirà dall’orizzonte alle 17:10. Nella notte tra il 26 e il 27 ottobre invece bisogna ricordarsi che torna in vigore l’ora solare. Per quanto riguarda invece le costellazioni da osservare nel nel cielo infatti troveremo poco sopra l’orizzonte una costellazione classica dell’estate come il Triangolo Estivo con, ai vertici, le stelle Vega, Deneb e Altair detti anche stelle della costellazione della Lira e del Cigno. Si vedranno poi la Corona Boreale, un piccolo arco facile da vedere, e le costellazione del Toro e dei Gemelli in direzione Nordest. Inoltre si potrà ammirare la Stella Polare che indica il nord, le due orse, maggiore e minore e si potrà anche scovare il famigerato Dragone nei pressi di Pegaso che si trovano in una zona del cielo che vanno a creare la figura di un cavallo alato. Troviamo poi la costellazione di Andromeda con la relativa galassia che è molto vicina, questa volta alla via lattea.

Pianeti visibili in autunno nel cielo

I pianeti che si faranno vedere in questo cielo d’autunno sono Marte, che resiste stoicamente, Venere la potremmo vedere la sera anche se molto bassa sull’orizzonte verso ovest. Si potrà poi vedere Saturno all’interno della costellazione del Sagittario e Giove sarà ben visibile basso all’orizzonte nelle zone sud-occidentali. La notte del 28 ottobre poi se non sapete cosa fare potreste organizzare una visita in un osservatorio perché si può andare ad ammirare la bellezza di Urano con la sua luce quasi verde tendente al blu. La notte della luna poi è il 5 ottobre.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!