Brescia Juventus: vedere in streaming la serie A e formazioni ufficiali

La partita tra Brescia e Juventus è valida per la quinta giornata della Serie A: streaming in diretta e in tv, dove vederla, no Rojadirecta.

brescia juventus streaming
(Dino Panato/Getty Images)

Tutto pronto per la partita di stasera 24 settembre 2019 alle 21.00, valida per la quinta giornata di Serie A tra Brescia e Juventus. Le rondinelle sono partite abbastanza bene, collezionando due vittorie e due sconfitte, mentre i bianconeri vincendo stasera andrebbero di nuovo momentaneamente in testa, aspettando l’Inter. La partita sarà visibile soltanto per gli abbonati a Dazn.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Brescia Juventus: come vederla in streaming e in diretta tv

La partita di questa sera allo stadio Rigamonti di Brescia viene trasmessa solo su Dazn, al contrario, non sarà trasmessa sui canali a pagamento di Sky. Per chi non si è ancora iscritto alla piattaforma, ricordiamo che la piattaforma è gratis per un mese intero. L’offerta vale fino al 6 ottobre. Dopo 30 giorni poi si potrà decidere se continuare ad usufruire del servizio oppure no.

CLICCA QUI PER ADERIRE AL PRIMO MESE GRATIS!

Come oramai noto, nella giungla del web, sono davvero molti i siti che offrono la possibilità di vedere gratuitamente le partite in streaming: basta saperci un po’ fare e si arriva a scoprirli. Uno di questi, il più famoso, è Rojadirecta. Ma la diffusione di queste immagini è totalmente illegale, inoltre lo streaming spesso e volentieri è davvero di bassa qualità. Va evitato anche il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Brescia Juventus, le due squadre in campo: le formazioni

Moduli speculari per i due allenatori, che giocano con una mezza punta dietro il tandem d’attacco: attesa per il ritorno di Balotelli in Italia con le rondinelle, mentre non è stato nemmeno convocato Cristiano Ronaldo. Queste le possibili formazioni:

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Balotelli, Donnarumma. Allenatore: Corini.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Higuain, Dybala. Allenatore: Sarri