Home Enogastronomia Dolci tipici di Lisbona: quali sono e dove mangiarli

Dolci tipici di Lisbona: quali sono e dove mangiarli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:22
CONDIVIDI

pasticcerie lisbona

Le migliori pasticcerie di Lisbona dove mangiare i dolci tipici portoghesi

Lisbona saprà viziarvi sotto ogni aspetto e se amate i dolci siete proprio nella città giusta dove potrete farne una golosa scorpacciata. La città ha una ricchissima tradizione dolciaria – che affonda le sue radici addirittura nel 1400/1500 – e vanta un incredibile quantità di pasticcerie. Molti dei dolci che si mangiano oggi sono il frutto di antiche ricette conventuali tramandate di generazione in generazione. E se temete per la linea non preoccupatevi: andare su e giù per i colli di Lisbona, visitarla e ammirare i suoi capolavori vi farà perdere ogni caloria accumulata.

I dolci tipici di Lisbona

La maggior parte dei dolci che assaggerete a Lisbona sono nati all’interno dei conventi ignari probabilmente dell’enorme successo che avrebbero avuto oggi. Crema, zucchero, uova, a volte cocco, mandorle e cioccolato, sono questi principalmente gli ingredienti di questi golosissimi dolcetti. Lisbona è davvero piena di pasticcerie e ogni volta che vi fermerete crederete di aver assaggiato i dolci migliori, salvo ricredervi a quella successiva e così via.

Ogni pasticceria ha invitanti vassoi con numerosi dolci:

  • i celebri Pasteis de Belem, pasticci di crema
  • i travasseiros tipici di Sintra, mandorle e uova in pastasfoglia
  • i Queijadas di Sintra, uovo, cannella e formaggio
  • i bolo di arroz, una sorta di plumcake a base di riso
  • i Nozes de Cascais,  nati in monastero nel XIV secolo fatti di glassa, uovo e mandorle
  • il pao de lo, una sorta di pan di spagna condito in diverse maniere
  • i bolo di Berlim, bomboloni alla crema
  • gli Ovo Moles de Aveiro, tuorlo e zucchero meringato
  • i pastel de felijao, a base di uova, mandorle e fagioli!
  •  la leite de creme, una crema catalana
  • il broas castelares, un dolce natalizio a base di patata, cocco e tuorlo d’uovo
  • la torta de azeitao a base di mais e zucchero
  • i sonhos de ababora, un dolce alla zucca
  • i coscoroes, una sorta di nostrane chiacchiere.

Fra tutte le pasticcerie di Lisbona per ogni dolce tipico abbiamo scelto per voi dove mangiarlo segnalandovi alcuni indirizzi imperdibili.

Dove mangiare i migliori dolci di Lisbona

Nelle pasticcerie di Lisbona troverete un vasto assortimento di dolci. Alcune però sono specializzate in alcuni dolci e abbiamo selezionato quindi per voi in base al dolce la migliore pasticceria dove mangiarlo.  Sono tutte facilmente raggiungibili con i mezzi e anche tutte molto famose in città.

Se il pasteis de Belem è quasi un piatto tradizionale, altri invece non li troverete in tutte le pasticcerie. Quelli tipici di Sintra sarebbe opportuno mangiarli lì dove sono nati, anche perché una visita di un giorno almeno a Sintra è quasi un obbligo una volta che siete a Lisbona. E’ facilmente raggiungibile ed estremamente bella, essendo Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

PASTEIS DE BELEM
E’il più famoso dolce di Lisbona e sebbene lo troverete ovunque in Portogallo in nessuna parte del Paese lo troverete buono come nella capitale. Si tratta di pasteis de nata, ovvero paste alla crema, ma fatte con l’antichissima ricetta dei monaci del Monastero dos Jeronimos nel quartiere di Belem.

Nel quartiere di Belem ad inizio 1800 proprio vicino al convento aprì una raffineria di zucchero e quando il convento a seguito della rivoluzione liberale fu chiuso i monaci non sapendo cosa fare si reinventarono pasticcieri con quello zucchero e pochi altri ingredienti. Nel 1837 iniziò la produzione di questi dolcetti la cui ricetta è tuttora top secret.
Dove mangiarli: Pasteis de Belem, rua de Belem, 84. Impossibile non andare qui dove tutto iniziò. Potete mangiarli lì o portarli via, è sempre affollato, ma non fatevi spaventare perché sono molto rapidi nel servire. Ogni pasteis costa appena 1.05 euro.
Maintegaria Fabrica de Pasteis de Nata, rua do Loreto 2. Se siete curiosi di vedere come vengono preparati venite qui. Potrete assistere alla varie fasi di preparazione, farvi inebriare dall’odore e mangiare – solo in piedi – degli straordinari pasteis.

BOLO DE ARROZ
Questo dolce è tipico della colazione di lisbona. Si tratta di una sorta di muffin incrociato con un plumcake fatto con farina di riso, molto morbido, ma dalla crosta croccante.
Dove mangiarlo: Confeitaria Nacional in Praça do Figueira 18

TRAVESSEIRO DE SINTRA
Si tratta di un dolce di pasta sfoglia ripieno di uovo e mandorle ricoperto di zucchero. E’ nato da Sintra negli anni ’40 da Luisa da Cunha ed oggi la famiglai della sua creatrice custodisce gelosamente la ricetta. Il luogo migliore per assaggiarlo è ovviamente lì dove è nato ossia a Sintra presso Casa Pirquita.
Dove mangiarlo: a Lisbona andate a Doçaria do Chiado in Rua da Horta Seca, 9.

QUEIJADAS DE SINTRA
Questo dolce unisce sapientemente uovo, cannella, zucchero e formaggio fresco. In epoca medioevale visto la sovrabbondanza di formaggio veniva perfino usato come pagamento. Oggi i migliori sono quelli di Sintra dove la Queijidas è nata. Mangiateli alla Fabrica das Verdadeiras Queijadas da Sapa, Volta 12 a Sintra.
Dove mangiarlo: a Lisbona invece andate a Fábrica nel Mercado da Ribeira, Avenida 24 de julho, 481.

BOLA DE BERLIM
Si tratta di una sorta di bombolone alla crema spolverato di zucchero a velo.
Dove mangiarlo: Sacolinha in Rua Paiva de Andrada

OVO MOLES DI AVEIRO 
Dolce che nasce nel convento di Aveiro nel XVI secolo, è fatto con tuorlo e zucchero a forma di pesci o conchiglie.
Dove mangiarli: Casa dos Ovos Moles in Calcada da Estrela 142

Le migliori pasticcerie di Lisbona

Lisbona abbonda di pasticcerie, caffè e sale da the, ma anche di panifici e laboratori gastronomici. Ad ogni passo che farete vi imbatterete in alcune pasticcerie e se la qualità è ovunque molto alta ed è il gusto quello che decide cosa è buono e cosa no, ci sono alcuni indirizzi da tenere a mente dove potrete trovare alcuni dei migliori dolci di Lisbona. Queste sono probabilmente le migliori pasticcerie di Lisbona dove dare sfogo alla vostra golosità.

  • Manteigaria Rua do Loreto, 2
  • Alfama Doce – R. da Regueira, 39
  • Alcoa, R. Garrett 37
  • Pastelaria Santo Antonio – Rua do Milagre de Santo Antonio
  • Confeitaria Nacional, Praça da Figueira, 18
  • Pasteis de Belem, Rua de Belem 84
  • Fabrica Da Nata – Praça dos Restauradores 62
  • Pastelaria Versailles – Avenida da Republica, 15
  • Pastelaria Batalha – Rua Horta Seca, 1
  • Nata de Lisboa – R. Augusta 222
CONDIVIDI
Articolo precedenteDove mangiare i migliori Pasteis de nata di Lisbona
Articolo successivoX-Factor 2019: Nuela presenta il singolo ‘Carote’, è già un tormentone – VIDEO
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.