I biglietti aerei nel 2020 costeranno molto di più: ecco le motivazioni

Il costo dei biglietti aerei aumenterà nel 2020: perchè e cosa sta succedendo nelle compagnie aeree.

Volare in aereo è sempre più semplice. Ci sono tantissime compagnie che partono praticamente da ogni parte d’Italia e gli spostamenti per arrivare a destinazione diventano sempre più confortevoli. Anche i prezzi generalmente sembrano essere anche molto interessanti, eppure però sembra che i biglietti aerei in realtà stiano diventando sempre più cari.

Perché i biglietti aerei costeranno di più?

Gli esperti del settore la stanno chiamando “Fase due” perché il mondo delle ancillary, ossia di tutti quei servizi complementari che vengono venduti insieme ai biglietti, grazie ai quali le compagnie aeree ottengono soldi dal viaggiatore si stanno esaurendo. Grazie alle ancillary fino ad oggi il prezzo base del biglietto aveva un costo super economico. Sembra essere arrivata quindi una fase di saturazione in cui non ci sono più servizi extra da inserire e da far comprare ai clienti. Quindi inizia probabilmente questa fase due che, come riporta il Corriere della Sera, potrebbe essere chiamata Dynamic Pricing ossia un aumento o un abbassamento del costo di un servizio in base alla domanda, alla lunghezza del volo, alla stagionalità e tantissimi altri fattori.

L’esaurimento delle ancillary

Praticamente questa settore di servizi extra che l’anno scorso ha portato a 48 miliardi di dollari in più ai vettori sta terminando. Quindi le compagnie aeree devono trovare un nuovo modo per far aumentare i ricavi. I rischi di questo Dynamic pricing diventano molti perché ci si potrebbe trovare in una vera e propria giungla di offerte, di opzioni e gli algoritmi all’interno dei siti potrebbero andare a compromettere ed aumentare in maniera esponenziale il costo finale del biglietto. A meno che voi non vogliate salire in aereo e volare e basta, senza nient’altro, nemmeno il bagaglio. Pare infatti che nel 2018 si sono spesi oltre 17 dollari in più per ogni biglietto e nel 2020 le cifre saliranno ovviamente. Non sarà una gara al ribasso ma una gara al guadagno.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!