Home News Morte Lady D, testimone oculare potrebbe far riaprire il caso

Morte Lady D, testimone oculare potrebbe far riaprire il caso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:09
CONDIVIDI
Lady Diana
Spuntano due testimoni mai sentiti prima sulla morte di Lady Diana © Getty Images

22 anni fa muore Lady D, un testimone oculare potrebbe far riaprire il caso sulla morte della principessa del popolo.

36 anni fa moriva Diana Spencer, Lady D, la principessa di Windsor sposa di Carlo d’Inghilterra. Lady Diana perse la vita il  31 agosto 1997 e dopo 22 anni ecco venire fuori nuovi scenari sulla sua morte. Un testimone oculare potrebbe riportare a valutare nuove piste e riaprire le indagini che sembravano ormai non vede più nuova luce. Ma il caso di Lady D ha fatto troppo discutere e troppi lati oscuri si abbattevano sulle sorti della principessa. “La polizia ha insabbiato le prove” avrebbe detto il testimone. Adesso sarà tutto da rivalutare.

Morte Lady D, nuove verità potrebbero riaprire il caso

Sono trascorsi ad oggi, 22 anni dalla morte della principessa Diana Spencer e un testimone oculare potrebbe far riaprire il caso. Vari enigmi hanno intriso la vicenda della morte di Lady D, tra cui il motivo per cui la stessa Diana si trovasse a Parigi quel 31 agosto di 22 anni fa. Il motivo della sua presenza nella Ville Lumière è stato rivelato dopo tutti questi anni dall’ex maggiordomo reale, Poul Burrel confessando che Diana aveva voglia di ritornare a casa. Una vacanza quella della principessa sullo Yatch di Dodi Al-Fayed ma che si sarebbe dovuta concludere con il volo verso casa della principessa, preso proprio da Parigi con un jet privato. Mai nessun volo fu preso da Lady D, la principessa del popolo, perchè perse la vita in quel terribile incidente a bordo dell’auto su cui viaggiava con Dodi. sotto il ponte dell’Alma. “Sono annoiata. Sono su questa barca, fa un freddo cane sotto coperta e si muore di caldo sul ponte. Devo tornare a casa“. sarebbero state queste la parole della principessa Diana che precisò al maggiordomo che sarebbe andata a Parigi perché il suo compagno doveva prima sbrigare alcuni affari per conto del padre. Molti regali ed anche un anello oggetto di indagini e speculazioni quello che Dodi avrebbe acquistato per Diana per 11.600 sterline. Nessun fidanzamento, però, è stato mai espresso.

LEGGI ANCHE—>Papà di un bambino di 4 anni: ;Lui è la reincarnazione di Lady Diana