Home Eventi Alessandro Borghese, il famoso chef vola alle Mauritius

Alessandro Borghese, il famoso chef vola alle Mauritius

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:58
CONDIVIDI

Mauritius, un viaggio da sogno in onore della cucina italiana per Alessandro Borghese.

alessandro borghese
Instagram

Ogni anno in uno dei Resort più prestigiosi all’interno dell’Oceano Indiano, il Constance Belle Mare Plage, si svolge un importante festival culinario che ospita le stelle della cucina mondiale. Proprio qui, nel cuore delle Mauritius quest’anno è volato anche lo chef Alessandro Borghese per due serate evento il 28 e il 30 agosto.

La cucina di Alessandro Borghese vola alle Mauritius

Nei giorni 28 e 30 agost, al Constance Belle Mare Plage alle Mauritius, sono in programma due serate che vanno ad unire l’estro dello chef nostrano con il lusso e e l’ospitalità d’eccellenza di questo Resort alle Mauritius. Lo chef Borghese farà due cene in due sedi esclusive: il ristorante La spiaggia e il Blu Penny Cellar insieme allo chef del Constance Belle Mare Plage, Alexis Voisin. Si tratta di una esperienza molto particolare e lo chef Borghese ha deciso che per la cena del 28 agosto tra i vari piatti a base di pesce ci sarà anche l’immancabile Cacio e Pepe, mentre nella serata del 30 agosto ci saranno degustazioni, piatti di cucina eclettica con Tapas fredde e calde, carpaccio di baccalà, gelato al guacamole, pane nero, una guancia di vitello al caffè e cioccolato con pure al burro acido (che sarà ovviamente la portata principale) chiudendo la cena con una sbrisolona con gelato al cocco, mango e aceto di miele. Lo chef Alessandro Borghese, entusiasta di questa possibilità, ha dichiarato che la cucina e l’atto di cucinare sono segni evidenti di amore e con i suoi piatti, anche in questa esperienza, vuole trasmettere un’emozione oltre che andare ad appagare il gusto e il palato di chi va ad assaggiare i suoi piatti alle Mauritius. Come nei suoi alberghi e ristoranti a Milano Borghese ha ben chiaro che regalare ai clienti una cena che sia anche una vera e propria emozione è una sorta di missione.