Home News Spread oggi martedì 13 agosto: andamento in tempo reale

Spread oggi martedì 13 agosto: andamento in tempo reale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:31
CONDIVIDI

Andamento in tempo reale dello spreadL’effetto crisi si è già fatto sentire sullo spread tornato stabilmente a quota 230 punti: vediamo qual è il valore del differenziale oggi 13 agosto.

Dopo due mesi di relativa tranquillità ed aspettative positive sull’andamento dell’economia italiana e del debito pubblico, la crisi di governo ha ribaltato le prospettive e riportato il differenziale tra i Btp ed i Bund a livelli allarmanti. Già da venerdì il valore dello spread oscilla tra i 240 ed i 230 punti e nella giornata di ieri, complice anche la possibilità di creare un governo di scopo che eviti l’aumento dell’Iva e che porti all’approvazione di una manovra di bilancio per il 2020, si è mantenuto più o meno stabile: partito da 238 il differenziale tra Btp e Bund è salito fino ai 241 punti per poi scendere e attestarsi sui 233.

La crisi è tutt’altro che scongiurata, visto che nei prossimi giorni si voterà la fiducia al governo Conte e con ogni probabilità comincerà un periodo di consultazioni tra i parlamentari ed il Presidente della Repubblica per  valutare la possibilità di istituire un governo tecnico che duri almeno fino a marzo 2020. La prospettiva di elezioni anticipate è tutt’altro che scongiurata e le banche già prezzano lo spread a quota 300 punti, valore che potrebbe raggiungere entro breve (ecco come funziona lo spread)

Ecco un grafico live attraverso il quale potete seguire in tempo reale l’andamento dello spread (Borse.it)

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Spread Europei vs Bund

Situazione praticamente invariata rispetto alla settimana scorsa per quanto riguarda il valore degli spread europei. Tra i Paesi con un economia più stabile c’è da registrare l’abbassamento del valore dei titoli di stato olandesi che tornano a quota 12 punti dopo aver toccato i 20 venerdì. Pressoché identici i valori dei titoli danesi, austriaci, finlandesi, francesi, belgi e olandesi. Si abbassa lievemente il valore dello spread in Portogallo (83 punti) e Ungheria (240) mentre rimane invariato quello della Spagna (81).