Olivia Newton John, chi è: età, carriera, vita privata e malattia

Conosciamo meglio la storia di Olivia Newton John, attrice australiana famosa in Italia per il film Grease con John Travolta, che sta lottando per la terza volta contro il cancro

olivia newton john
(Scott Barbour/Getty Images)

Olivia Newton-John è nata il 26 settembre 1946 a Cambridge. Suo padre Brynley è stato un docente di origini gallesi, mentre suo nonno materno MaxBorn fu Premio Nobel per la Fisica. Ha frequentato la Christ Church Grammar School di Melbourne, dove si è trasferita insieme alla sua famiglia nel 1954. Ha iniziato a cantare all’età di 14 anni nel bar del cognato, mentre a 18 anni è volata nel Regno Unito per un concorso per artisti emergenti nel mondo della musica. Qui ha inciso il suo primo singolo Till you say be mine, ma la svolta della sua carriera è arrivata con il film Grease con l’interpretazione del personaggio Sandi Olsson nel 1977. Nel 1981 è stata nominata ‘Cantante pop dell’anno’ con uno strepitoso disco d’oro e un Grammy per il singolo Physical, mentre tre anni dopo ha collaborato con i Bee Gees duettando, infine, con Elton John. Nel 1992 ha scoperto di avere un cancro al seno così come venticinque anni dopo vincendolo con forza di coraggio. Ora per la terza volta sta combattendo la sua battaglia, questo il suo annuncio alla tv australiana: “Non so quanto vivrò ancora, non ho nemmeno voluto saperlo dai dottori. Sono grata per ogni giorno che vivo, ogni giorno è un regalo”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Olivia Newton John, la sua vita privata

L’attrice si è sposata per la prima volta con Matt Lattanzi, conosciuto sul set del film Xanadu: da lui ha avuto l’unica figlia Chloe Rose Lattanzi. Nel 1992 la donna è stata fidanzata con il cameraman Patrick McDermott, che scomparse improvvisamente dopo una battuta di pesca. L’uomo sembra che viva sotto falsa identità in Messico per sfuggire al fisco americano. Nel 2008 il suo secondo matrimonio con John Easterling prima in Florida e poi in Perù con una cerimonia molto più intima. L’uomo l’ha sempre supportata nella sua battaglia contro il cancro.

Gestione cookie