Cosa portare in vacanza con i bambini: lista valigia mare e montagna

Preparare la borsa per i bambini per le vacanze, cosa portare o cosa no per non appesantirsi troppo.

borsa-viaggio-bambini-cosa-portare
iStock

Quando si va al mare con i bambini, o in vacanza con i più piccoli, ci si immagina sempre di partire con trentamila borse piene di tutto il necessario. Invece non è sempre così, bisogna non farsi prendere la mano quando si parte e non cedere all’ansia di portare tutto quello che avete a casa anche in vacanza. Bisogna fare un po’ di “training autogeno” e scegliere correttamente cosa portare con voi e cosa no. Dovete valutare quanti anni ha il vostro piccolo e di cosa veramente ha bisogno per partire e andare in vacanza.

Cosa portare nella borsa per i bambini durante le vacanze

Sicuramente, per organizzare la borsa per il vostro piccolo, se è un neonato che usa ancora i pannolini bisogna portarli con sé ovviamente, e per andare al mare bisogna essere muniti di un asciugamano, salviettine, ciuccio e biberon. Queste sono le cose base da avere per il piccolo, con anche un ombrellone ovviamente se non andate in uno stabilimento attrezzato. Per quanto riguarda le creme potete prendere una confezione piccola da 50 per i piccoli ma se uscite tardo pomeriggio per poco tempo non è bisogno. Per quanto riguarda i pannolini, se a 18 mesi riuscite a togliere l’abitudine del pannolino al più piccolo la vostra borsa viaggio si alleggerirà e, soprattutto, quando andate al supermercato trovate dei pannolini in formati piccoli o da viaggio sicuramente ne guadagnerà la vostra borsa che sarà più confortevole da portare con voi.

Vestiti, cibo e bevande: cosa mettere nella borsa

Per quanto riguarda i vestiti di ricambio non dimenticate le calze del piccolo perché, soprattutto quando si inizia a togliere il pannolino, non si bagnano solo i vestiti, ma anche le calze.  Il cibo e l’acqua poi sono importanti per il piccolo e vanno sicuramente messi all’interno della vostra borsa per il piccolo perché potreste non trovare ciò che vi serve per dar da bere e dare da mangiare al piccolo. Però non esagerate perché, soprattutto in città, è difficile non riuscire a trovare un supermercato o un panetteria dove trovare qualcosa.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI