Home Dove, come e quando L’aeroporto di Linate chiude per tre mesi, le soluzioni alternative

L’aeroporto di Linate chiude per tre mesi, le soluzioni alternative

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:08
CONDIVIDI
aeroporto linate chiude
Aeroporto di Milano Linate (iStock)

L’aeroporto di Linate chiude per tre mesi, le soluzioni alternative. Cosa bisogna sapere.

L’aeroporto di Milano Linate sta per chiudere per tre mesi, dal 27 luglio al 27 ottobre 2019, per lavori di rifacimento della pista e di ristrutturazione più generale dello scalo. I voli da e per Linate verranno spostati a Milano Malpensa e a Bergamo Orio al Serio. Tutto quello che c’è da sapere: le indicazioni utili.

L’aeroporto di Linate chiude per tre mesi: le informazioni utili

Una chiusura che inevitabilmente causerà qualche disagio ai viaggiatori, soprattutto milanesi, ma che si è resa necessaria per lavori di manutenzione ordinaria obbligatori. Da domenica 27 luglio a domenica 27 ottobre 2019, l‘aeroporto di Milano Linate resterà chiuso. Tre lunghi mesi necessari per rifare l’asfalto di 2442 metri di pista e per altri lavori di ristrutturazione dell’aeroporto.

Linate è l’aeroporto cittadino di Milano, situato a pochi chilometri dal centro, quindi comodo da raggiungere, e che serve diversi voli nazionali e anche internazionali, soprattutto europei.

I viaggiatori che avevano già prenotato un volo in partenza o in arrivo a Milano saranno spostati all’aeroporto di Milano Malpensa, la maggior parte, e a quello di Bergamo Orio al Serio. Le compagnie aeree hanno già provveduto da tempo a informare i propri clienti che avevano acquistato un volo su Milano. Chi ha acquistato un volo su Linate e non è stato informato è bene che contatti subito la compagnia aerea del volo. Va ricordato, infatti, che le carte di imbarco dovranno essere aggiornate sull’aeroporto in cui il volo è stato spostato.

I lavori sono necessari, poiché in base alle normative che regolano sul traffico aereo, gli aeroporti sono obbligati al rifacimento della pista ogni 15-20 anni. Quella di Linate era stata rifatta l’ultima volta nel 2002. Inoltre, i lavori vanno fatti in estate perché il catrame per la pista richiede temperature elevate e piogge scarse per poter aderire correttamente a terra.

Con i lavori in programma verrà non solo rifatto il fondo della pista, ma anche riorganizzata la pista di rullaggio e ammodernato il sistema di gestione dei bagagli, per complessivi lavori di ristrutturazione che coinvolgeranno tutto l’aeroporto e si protrarranno fino al 2021 (ma senza dover chiudere l’aeroporto in questo caso).

Parcheggio dell’aeroporto di Milano Malpensa (iStock)

I voli da Linate a Malpensa e Orio al Serio

La maggior parte dei voli programmati su Linate durante i tre mesi di chiusura saranno trasferiti a Malpensa, i restanti saranno spostati a Orio al Serio. In previsione di un aumento dell’affluenza verso i due scali sono stati potenziati i collegamenti tra Milano e i due aeroporti.

Per raggiungere l’aeroporto Malpensa, Trenord ha aumentato i collegamenti del Malpensa Express da Milano Cadorna, Milano Garibaldi, Milano Nord Bovisa e Milano Centrale. Sono stati aumentati anche i collegamenti in autobus da e per Milano Malpensa operati da Terravision, Malpensa Bus e Malpensa Shuttle.

Comune di Milano e SEA, la società che gestisce lo scalo di Malpensa, mettono anche a disposizione un servizio di taxi condivisi da e per l’aeroporto di Malpensa, con una tariffa fissa di 95 euro da dividere per il numero di passeggeri a bordo. I punti di raccolta del servizio verso l’aeroporto saranno in via Gattamelata (di fronte al Gate n° 15 del MiCo) e in via Sammartini (nei pressi dell’incrocio con via Schiapparelli, in corrispondenza della banchina dei bus per Milano Centrale – Milano Malpensa). Il servizio è disponibile anche per i viaggi dal Terminal 1 di Malpensa verso 4 punti della città di Milano: Duomo, Stazione di Milano Centrale (Piazza Duca d’Aosta), Stazione Garibaldi (zona parcheggio taxi) e via Gattamelata (di fronte al Gate n° 15 del MiCo).

Infine, per chi raggiungerà l’aeroporto in auto potrà scegliere come sempre l’autostrada A4 o l’A8. Durante i tre mesi di chiusura di Linate saranno diffusi i tempi di percorrenza per Malpensa previsti per ciascuna autostrada, in modo da agevolare gli automobilisti diretti in aeroporto. Chi percorrerà la A4 e poi utilizzerà il parcheggio ufficiale di Malpensa riceverà il rimborso del 100% del pedaggio autostradale sulla tratta Milano-Malpensa.

Per raggiungere l’aeroporto di Bergamo Orio al Serio sono stati aumentati i collegamenti tra Milano Centrale e Orio con autobus in partenza ogni 5 minuti. Sono previsti anche collegamenti in autobus tra Milano Centrale e Bergamo Stazione, sempre con autobus per e dall’aeroporto di Orio al Serio ogni 10 minuti.

Poiché l’affluenza verso entrambi gli aeroporti, in particolare Malpensa, aumenterà, anche per il traffico estivo, si consiglia ai viaggiatori di arrivare in aeroporto in largo anticipo e scegliere soprattutto i mezzi di trasporto pubblico per evitare il rischio di ingorghi in autostrada.

Per gestire meglio il maggior afflusso di passeggeri che sarebbero dovuti partire da Linate, all’aeroporto di Malpensa è stata aperta una nuova area check in al Terminal 1.

Per maggiori informazioni sullo spostamento dei voli da Linate a Malpensa consigliamo di consultare il sito ufficiale di SEA: www.lacittachevola.it