Home News Il dramma di Mara Venier, il tragico aborto: “Era figlio di Renzo...

Il dramma di Mara Venier, il tragico aborto: “Era figlio di Renzo Arbore”

CONDIVIDI
renzo arbore mara venier figlio verissimo
(screenshot)

Il dramma di Mara Venier, il tragico aborto: “Era figlio di Renzo Arbore”. La conduttrice di Domenica In ne ha parlato proprio lui qualche tempo fa in una trasmissione tv.

Tra i grandi ospiti della puntata di Verissimo di sabato 16 marzo c’è stato anche Renzo Arbore. Uno dei più grandi maestri della musica italiana si è confessato nel salottino di Silvia Toffanin, ripercorrendo le tappe più importanti della sua carriera davanti alle telecamere di Canale 5. E’ stata l’occasione per parlare del rapporto che tutt’oggi è in piedi con Mara Venier, conduttrice di Domenica In su Rai 1 e protagonista di un importante storia d’amore avuta proprio con Renzo Arbore.

Per essere aggiornato su tutte le notizie: CLICCA QUI!

Leggi anche -> Mara Venier si confessa: “Io e mio marito costretti a vivere separati”

Renzo Arbore, a Verissimo il ricordo del figlio perso da Mara Venier

In pochi sanno, forse, che Renzo Arbore e Mara Venier aspettavano un figlio che non sarebbe mai più arrivato. Eppure era tutto pronto per dare alla luce il piccolo. A raccontare la storia è stata proprio la diretta interessata. Qualche settimana fa, il cantautore è stato ospite di Domenica In, condotto proprio da Mara Venier. Insieme hanno riformato una coppia molto amata dal pubblico italiano e non hanno mancato di fare riferimento alla loro storia d’amore. Che, ad un certo punto, è stata attraversata da un momento traumatico. Lo ha rivelato Mara Venier quando è stata ospite di Maurizio Costanzo, ne L’intervista, spiegando che i due hanno perso un figlio per gravidanza interrotta quando era già a uno stato molto avanzato. La conduttrice ha fatto intendere di aver attraversato un periodo durissimo ed è molto probabile che, nel salottino di Verissimo, Renzo Arbore possa toccare questo argomento nonostante il dolore che certamente avrà scaturito in lui quell’evento così tragico.