Home News Trenitalia rimborso biglietto per i treni in ritardo e cancellati

Trenitalia rimborso biglietto per i treni in ritardo e cancellati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:09
CONDIVIDI

sciopero treni

Trenitalia annuncia il rimborso integrale del biglietto per chi rinuncia a partire oggi 22 luglio

Caos questa mattina 22 luglio sulla linea ferroviaria Roma-Firenze per via di un incendio doloso alla cabina della stazione di Rovezzano. Il traffico ferroviario è andato completamente in tilt: Italia spezzata in due, impossibile infatti al momento giungere a Roma da Nord o raggiungere Milano o Bologna da Sud con i treni Freccia Rossa. Ciò si ripercuote ovviamente sui passeggeri dei treni ad alta velocità costretti ad attese lunghissime. I treni viaggiano attualmente, quelli che non sono stati cancellati, con 3 a 4 ore di ritardo. Finora oltre 30 treni ad alta velocità sono stati cancellati. Un vero e proprio incubo per migliaia di passeggeri.

L’incendio subito dall’infrastruttura della stazione di Rovezzano è stato appiccato da ignoti ed ha danneggiato i cavi della cabina elettrica dei treni ad alta velocità. Ciò ha causato il blocco dei Freccia, Intercity e treni regionali sulla linea Roma-Firenze, e con ricadute sulle linee Torino-Milano, Roma-Napoli, Venezia- Verona.

Rimborso del biglietto di Trenitalia

Per sopperire ai disagi e alleggerire il traffico Trenitalia ha annunciato il rimborso integrale del biglietto per chi rinuncia al viaggio oppure si può effettuare il cambio data senza nessun costo. Il rimborso integrale piò essere richiesto dai passeggeri dei treni ad Alta Velocità, Intercity e Intercity notte presso le biglietterie delle stazioni o compilando il form online sul sito di Trenitalia. Per il cambio di data del biglietto oltre che nelle biglietterie ci si può rivolgere anche ai desk di assistenza.

Anche il traffico regionale in Toscana sta subendo molti disagi con treni cancellati o che viaggiano con forte ritardo. E anche per chi si muove con treni regionali è previsto in caso di rinuncia per gravi ritardi il rimborso integrale del biglietto.

Intanto Trenitalia sta assicurando assistenza ai passeggeri a bordo dei treni e a quelli in stazione. Il servizio assistenza è attivo lungo tutta la direttrice sud-nord nelle stazioni: Napoli Centrale,  Roma Termini e Tiburtina,  Firenze Santa Maria Novella, Bologna Centrale, Milano Centrale, Torino Porta Nuova, Brescia e Venezia Santa Lucia.

Per ulteriori informazioni sullo stato del proprio treno e per gli ultimi aggiornamenti sulla circolazione si può chiamare il numero verde di Trenitalia 800 89 2021 o consultando la pagina del sito di Trenitalia dedicata.

CONDIVIDI
Articolo precedentePaolo Conticini, chi è la moglie Giada Parra: età, foto, lavoro, carriera
Articolo successivoRoberto Formigoni esce dal carcere: andrà ai domiciliari
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.