Home Curiosità Libri estate 2019: quelli più belli da leggere sotto l’ombrellone

Libri estate 2019: quelli più belli da leggere sotto l’ombrellone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:36
CONDIVIDI

Che libri leggere sotto l’ombrellone durante le vacanze estive 2019: ecco quali scegliere.

libri da leggere sotto l'ombrellone
iStock

Cosa c’è si più bello che leggere un bel libro sotto l’ombrellone al mare durante l’estate 2019? C’è chi, durante le vacanze estive, sceglie di riposarsi dedicandosi a questa passione che spesso viene messa da parte. Quando si torna a casa la sera dopo una giornata di lavoro, infatti, leggere un libro significa sfogliare poche pagine e sentire gli occhi che cominciano a chiudersi in preda a una stanchezza atavica. Ecco allora che durante le ferie estive, scegliere il libro giusto da leggere sotto l’ombrellone diventa una sorta di missione da portare a termine! Ecco allora qualche consiglio di libri da poter leggere in spiaggia, tra relax, mistero e divertimento.

Libri da leggere sotto l’ombrellone per l’estate 2019

Leggere un libro sotto l’ombrellone e scegliere con quale libro farsi accompagnare durante l’estate 2019 è molto importante. Ecco allora qualche consiglio per scegliere il romanzo giusto!

  • Haruki Murakami – La Fine del Mondo e il Paese delle Meraviglie: un libro che si legge bene, un mix tra noir, fantasia, giallo e attualità. Questo romanzo è un crescendo di bellezza, con una storia che vi incollerà alle pagine.
  • Jonas Jonasson – Il Centenario che Saltò dalla Finestra e Scomparve: per una lettura leggera, ma appassionante. Una storia che vi farà sorridere, emozionare, commuovere e soprattutto che vi farà provare quella sensazione di non averne mai abbasanza!
  • Stephen Hawking – Le mie risposte alle grandi domande: tenetevi pronti ad un tuffo nel mondo del grande scienziato che risponderà ad alcune delle domande più appassionati della storia del mondo con semplicità e passione.
  • Chuck Palahniuk – Sventura: la seconda parte di una storia (Dannazione è il primo libro) che può anche essere letta senza “precedenti”. Se siete abituati allo stile un po’ scurrile e a tratti estremo e senza filtri di Chuck Palahniuk vedrete che in questo romanzo troverete tutti gli ingredienti giusti per “staccare il cervello”.

 

Leggi tutte le nostre notizie anche su Google News – CLICCA QUI