Home News Erminia Ferrari, chi è la moglie di Nino Manfredi: età, lavoro, figli

Erminia Ferrari, chi è la moglie di Nino Manfredi: età, lavoro, figli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:41
CONDIVIDI
Nino Manfredi Erminia Ferrari
Nino Manfredi ed Erminia Ferrari – FOTO: Getty Images

Per mezzo secolo Erminia Ferrari è stata la moglie di Nino Manfredi ed i due hanno superato anche qualche momento controverso.

Dietro ad ogni grande uomo c’è spesso una grande donna. Ed è questo il caso di Erminia Ferrari con il suo Nino Manfredi. L’amatissimo attore, scomparso il 4 giugno del 2004, ha vissuto per una vita intera con lei, che è nata a Taormina il 4 novembre 1931. Erminia è stata modella in gioventù, oltre che costumista ed anche scenografa. Con il grande Nino è stata sposata dal 1955 fino al giorno in cui l’attore è venuto a mancare e la loro unione ha portato alla nascita dei loro tre figli, ormai tutti ampiamente in età matura. Erminia Ferrari è stata figlia di un direttore d’albergo che lavorava nelle colonie italiane in Africa. Difatti trascorse l’infanzia e l’adolescenza tra la Libia e l’Etiopia, per poi trasferirsi a Roma dove intraprese la carriera di indossatrice per diverse sartorie, fino ad imporsi nella famosa sartoria di Roberto Capucci.

LEGGI ANCHE –> Sea Watch, il capitano Carola Rackete indagata per immigrazione clandestina

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Erminia Manfredi, il matrimonio con Nino ed il loro rapporto

Poi 24enne, dopo le nozze con Manfredi, ha sempre lavorato accanto a lui come scenografa e come costumista. Il matrimonio avvenne quando lui di anni ne aveva 34 e non era ancora molto famoso e si dava da fare principalmente al teatro Sistina. Lei disse di suo marito una volta: “Nino è stato un grande amore. Lo seguivo nella sua vita artistica. I miei racconti, il mio vissuto erano divenuti parte nella sua vita da cui Nino ha tratto qualche ispirazione per i suoi film. Anche io ho fatto intensi viaggi nella sua mente, l’ho percepito profondamente nella sua personalità, nel suo modo di essere. Nino osservava e immagazzinava qualsiasi cosa per trarne spunti per la propria arte”.

LEGGI ANCHE –> Francesco Monte, dure accuse: “Ha sfruttato la Salemi, non l’ha mai amata” – FOTO

Come avvenne il loro incontro

Si conobbero però non a Roma, ma a Milano, grazie all’intercessione di una amica in comune. Ognuno di loro credeva di essere stato invitato a cena dall’altro. Dopo una sola settimana “lui mi chiese di sposarlo”, ha confidato la Ferrari in passato. Eppure non tutto è stato rose e fiori. Nel 1985 Nino Manfredi ebbe infatti Tonina, figlia da un’altra donna, Svetlana Bogdanova. Si trattava di una traduttrice bulgara conosciuta solamente 9 mesi prima in un viaggio nel Paese dell’Est. Oggi, anche alla sua età ormai importante, la signora Erminia si batte per contrastare la Sla. “Lo devo ad un uomo affetto da questa malattia che conobbi negli ultimi mesi di vita di Nino”, ha detto lei.