Berlusconi, Fininvest fa ricca la famiglia: stipendi da record per Silvio e figli

Berlusconi Fininvest
Fininvest alimenta le casse della famiglia Berlusconi – FOTO: screenshot

L’azienda di famiglia Fininvest rappresenta una delle fonti principali di guadagno per Berlusconi ed i suoi rampolli. E le entrate personali aumentano.

Fininvest continua ad essere una realtà ancora molto presente nella famiglia Berlusconi. Lo si evince dai proventi derivanti dalla holding ‘H14’ e facente capo a tre figli dell’ex primo ministro Silvio. Si tratta di Barbara (35 anni), Eleonora (33) e Luigi Berlusconi (30), i quali hanno ottenuto 7 milioni di euro a testa dall’ultimo bilancio del 2018 approvato. La H14 detiene la proprietà del 21,4% proprio di Fininvest, oltre che di un portafoglio diversificato di strumenti finanziari. I dividendi per i rampolli Berlusconi sono aumentati nel complesso di 6 milioni, salendo dai 15 dell’anno scorso ai 21 di adesso. Ed anche gli altri membri di famiglia che hanno legato da tempo a doppia mandata il loro nome all’azienda hanno di che beneficiare dalla distribuzione dei dividendi. Questi conti li ha fatti ‘L’Espresso’, il quale riferisce che Silvio si sarebbe messo in tasca ben 61 milioni di euro (61% di Fininvest), seguito da Pier Silvio con 10 mln (7,65% sempre di Fininvest) e da Marina con 8 (7,65%).

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Berlusconi, che entrate personali da Fininvest per lui e figli

Chiudono poi i più giovani figli dell’ex presidente del Milan con i sopracitati 7 mln di euro a testa. In questi guadagni incorre anche il controllo di alcune holding personali. Passa pure il bilancio della ‘Dolcedrago’, una società controllata direttamente da Silvio ed attraverso la quale vengono gestite le diverse proprietà immobiliari di famiglia. Nello specifico il debito vigente di 300 milioni è stato ridotto a 231, sempre in base a quanto riportato da ‘L’Espresso’. Del leader di Forza Italia si è parlato di recente in merito ad una intervista fatta a Marco Columbro. Il presentatore tv avrebbe ricevuto un aiuto economico importante proprio da Silvio Berlusconi, come riferito dal quotidiano ‘Il Tempo’ circa due settimane fa.