Home News Federico Chiesa, chi è: età, carriera e vita privata del gioiello della...

Federico Chiesa, chi è: età, carriera e vita privata del gioiello della Fiorentina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:08
CONDIVIDI
età e carriera del gioiello della Fiorentina
(Getty Images)

Scopriamo chi è Federico Chiesa: età, carriera e vita privata sull’attaccante della Fiorentina che ha impressionato tutta Europa nell’esordio con la Spagna.

Per gli appassionati di calcio che seguono anche distrattamente l’andamento della Serie A, il nome di Federico Chiesa è noto. L’attaccante nato calcisticamente nel vivaio della Fiorentina è da un paio d’anni uno dei migliori prospetti del nostro calcio ed è entrato stabilmente a far parte della nazionale A guidata da Roberto Mancini. Prestato all’under 21 di Di Biagio per gli Europei di categoria che si tengono in Italia, l’attaccante ha confermato il proprio valore trascinando gli azzurrini ad una storica vittoria contro la Spagna che 2 anni fa ci ha asfaltato nella finale. Scopriamo qualcosa in più su questo ragazzo di 21 anni che promette di essere un punto fisso della nostra nazionale per i prossimi 10 anni.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Federico Chiesa, chi è l’attaccante della Fiorentina

Nato a Genova il 25 ottobre del 1997, Federico Chiesa cresce a pane e calcio seguendo le gesta del padre Enrico, uno degli attaccanti italiani più forti degli anni ’90. Dopo aver mosso i primi passi nella Settignanese, nel 2007 (a 10 anni) passa nel settore giovanile della Fiorentina dove mostra il suo immenso talento. Prima dell’inizio della stagione 2016-2017, Paulo Sosa lo inserisce in pianta stabile nella rosa della prima squadra e proprio in quella stagione, il 20 agosto del 2016, compie il suo esordio in Serie A.

Nella prima stagione da professionista Chiesa accumula 26 presenze e mette a segno 3 reti. Il bottino di gol non è esorbitante, ma il suo modo di giocare, la sua velocità, il dribbling secco, gli assist per i compagni e l’intensità di gioco lo rendono il migliore prospetto del nostro calcio. La conferma arriva l’anno successivo con una stagione da titolare inamovibile in cui conferma quanto di buono messo in mostra l’anno precedente (36 presenze e 6 reti). Le prestazioni di quell’anno gli valgono la prima convocazione in nazionale A (già 13 presenze, manca ancora il gol). Quest’anno ha vissuto una stagione difficile a causa delle difficoltà della Fiorentina, ma è stato di gran lunga il migliore dei suoi per tutto l’anno. Proprio le difficoltà della Viola lo hanno convinto che potrebbe essere giunto il momento per il salto in una big, salto che il nuovo presidente Commisso vorrebbe ritardare di un anno.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, Federico si è da poco fidanzato con la bella e giovane fiorentina Benedetta. Il gossip è stato veicolato dalla pagina sociale dei due ragazzi che hanno reso pubblico il proprio amore con un selfie che li ritrae insieme ed in cui la stella della Fiorentina ha scritto “Unica” facendolo seguire da un cuoricino. I tifosi viola sperano che l’amore per Benedetta lo convinca a rimanere, almeno per un altro anno.