Home News Italia Spagna streaming: dove vedere l’Under 21 in diretta no Rojadirecta

Italia Spagna streaming: dove vedere l’Under 21 in diretta no Rojadirecta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:25
CONDIVIDI

La partita Italia Spagna è la prima per gli azzurrini del Campionato Europeo Under 21 che si gioca per la prima volta proprio nel nostro Paese: streaming in diretta e in tv, dove vederla, no Rojadirecta.

Italia Spagna
(GettyImages)

Si gioca alle 21.00 con diretta dalle ore 20.35 Italia Spagna, la prima partita del girone che mette di fronte due delle favorite per la vittoria finale. Sarà una partita durissima che testerà immediatamente le velleità della squadra allenata da Luigi Di Biagio piena di talenti che hanno già ampiamente esordito in Serie A e con la Nazionale Italiana maggiore come i vari Zaniolo, Chiesa, Kean, Pellegrini, Barella e Mancini. Siamo una nazionale piena di talento ma come ha dimostrato anche il percorso dell’Under 20 al mondiale di categoria dovremo dimostrare di essere anche una squadra. Molto passerà anche dai piedi del nostro centrocampo pieno di talenti e dalle mani del portiere del Napoli Meret.

Italia Spagna: come vederla in streaming e in diretta tv

La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da RaiUno con inizio del collegamento alle 20.35. Per chi non potesse seguirla in tv c’è sempre la possibilità di usufruire dell’app RaiPlay che si può scaricare su pc, tablet e smartphone in maniera del tutto gratuita. Come oramai noto sono davvero molti i siti che offrono la possibilità di vedere le partite in streaming online: basta saperci un po’ fare e si arriva a scoprirli. Uno di questi, il più famoso, è Rojadirecta. Ma la diffusione di queste immagini è totalmente illegale, inoltre lo streaming spesso e volentieri è davvero di bassa qualità. Va evitato anche il cosiddetto ‘pezzotto‘. Il rischio reale infatti è quello di incorrere in reati penali.

Italia Spagna, le probabili formazioni in campo

Italia (4-3-3): Meret; Calabresi, Mancini, Bastoni, Dimarco; Barella, Mandragora, Pellegrini; Zaniolo, Kean, Chiesa. All. Di Biagio

Spagna (4-3-3): Simon; Aguirregaribia, Vallejo, Meré, Martin; Merino, Fabian Ruiz; Soler, Ceballos, Oyarzabal; Borja Mayoral. All. De La Fuentes