CONDIVIDI

Il pellegrinaggio sull’Isola di Djerba, simbolo di pace e tolleranza tra i popoli.

Djerba Pellegrinaggio annuale
Il pellegrinaggio di Djerba che unisce popoli

Ogni anno sull’Isola di Djerba si tiene un pellegrinaggio simbolo di pace e tolleranza alla Ghriba. Il piccolo paradiso di Djerba, caratterizzato da spiagge finissime, mare turchese trasparente e clima mite in ogni momento dell’anno ha un passato leggendario visto che fu anche descritta da Ulisse. Il patrimonio naturalistico dell’isola di Djerba è straordinario e a livello architettonico ogni visitatore rimane a bocca aperta con tantissimi panorami meravigliosi. Quest’isola oggi è un simbolo di pace e tolleranza.

Djerba, il pellegrinaggio alla Ghriba per il Lag Ba’Omer

Ogni anno Djerba vive il fenomeno del pellegrinaggio alla Ghriba per festeggiare il Lag Ba’Omer una festa che si celebra ogni anno 33 giorni dopo la Pasqua ebraica. La Ghriba è la sinagoga più antica di tutta la Tunisia e centro della vita locale. Realizzata alla fine del XI secolo leggenda vuole che, a realizzarla fossero i sacerdoti più importanti della città dopo la distruzione del Tempio di Salomone. Altra teoria vuole che la sinagoga Ghriba fosse stata costruita dove una ragazza visse, mai accettata dalla comunità. Il suo corpo da vergine fu trovato vicino al villaggio e poi sepolto proprio nella grotta che divenne simbolo di pellegrinaggio. Il pellegrinaggio quest’anno è particolarmente emozionante perché coincide con il periodo del Ramadan. Così la comunità ebraica e musulmana si sono riunite per uno scambio religioso che conferma la natura della tolleranza di questa terra. L’antropologo Manoel Penicaud lo definisce un luogo santo e condiviso che attira fedeli di tutte le età. Quest’anno si è tenuto poi un incontro dal titolo “Le Bien Vivre Ensemble” con il Ministro René Trabelsi, Moshé Lewin vice-presidente della Conferenza dei Rabbini europei, Dominique Jarrassé, specialista del patrimonio ebraico francese e storico dell’arte e la Signora Afef Mbarek, Professoressa all’Università di Manouba. Momento speciale del pellegrinaggio è stata la processione della Menara alla Ghriba con l’interruzione del digiuno organizzato nella Grande Piazza della Ghriba dove si sono mangiati prodotti tipici e tradizionali come simbolo di atmosfera calda e amichevole.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore