CONDIVIDI
conca dei rododendri
Rododendri rosa (iStock)

Conca dei Rododendri: passeggiate guidate nell’Oasi Zegna. L’evento imperdibile dal 18 maggio al 2 giugno.

Una serie di weekend con un’immersione nella meraviglia della natura in fiore tra le montagne di Biella, in Piemonte. Sono le passeggiate organizzate nella Conca dei Rododendri dell’Oasi Zegna, dal 18 maggio al 2 giugno, tutti i finesettimana. Le passeggiate saranno guidate e partiranno da Trivero Valdilana, punto di accesso alla strada panoramica che attraversa l’Oasi Zegna. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’evento.

Passeggiate guidate alla Conca dei Rododendri nell’Oasi Zegna

La Conca dei Rododendri è uno spettacolo paesaggistico realizzato all’interno dell’Oasi Zegna, un’area naturalistica della provincia di Biella realizzata negli Anni ’30 dall’imprenditore tessile Ermenegildo Zegna, fondatore del Gruppo Zegna. L’impresa fu creata nel 1910 a Trivero con il Lanificio Zegna, specializzato nella produzione di tessuti di alta qualità per l’abbigliamento maschile. Nei decenni, l’azienda è diventata una casa di moda di lusso, rinomata in tutto il mondo.

Accanto al suo Lanificio di Trivero, Ermenegildo Zegna realizzò servizi utili alla popolazione: una scuola, un ospedale, un cinema, una piscina, alberghi, ristoranti e molti altri servizi. Tra questi, venne realizzata anche l’Oasi Zegna, un progetto di valorizzazione ambientale con l’obiettivo di creare una bellezza naturale accessibile a chiunque. All’interno dell’Oasi venne costruita una strada panoramica (Panoramica Zegna) lunga 26 km, per collegare le città e i paesi a valle con la montagna, e furono piantate circa 500mila conifere insieme a centinaia di varietà di centinaia di ortensie e rododendri.

Percorrendo la strada Panoramica Zegna, lasciando alle spalle il Lanificio di Trivero, si apre la Conca dei Rododendri, una piccola ma pittoresca valle, progettata dall’architetto Pietro Porcinai, seguita di recente dall’architetto Paolo Pejrone. Ancora oggi la Conca dei Rododendri dell’Oasi Zegna offre uno spettacolo unico di colori che vanno dal bianco al rosa e dal rosso al viola. I rododendri provengono dal Belgio, in particolare nella variante Ponticum (fucsia) e Hibridies.

Il periodo dalla metà di maggio alla metà di giugno è quello della fioritura, in cui rododendri si mostrano in tutto il loro splendore e in cui vengono organizzate le passeggiate guidate per i visitatori. Le passeggiate sono accompagnate da esperte guide naturalistiche, in collaborazione con Grandi Giardini Italiani, e si terranno in tre weekend18-19 maggio, 25-26 maggio e 1-2 giugno. Sono previste due passeggiate al giorno, con partenza alle 10.00 e alle 14.30 da Casa Zegna, a Trivero (oggi frazione del comune di Valdilana). Il percorso durerà circa due ore e attraverserà un sentiero praticabile a piedi. Le guide naturalistiche illustreranno la fioritura della Conca dei Rododendri, le sue storie e i suoi segreti.

Nel weekend del 25 e 26 maggio, in occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità e in concomitanza del XX anniversario della Transumanza, parteciperà all’escursione anche un esperto botanico, che illustrerà la biodiversità del territorio compreso nell’Oasi Zegna. Inoltre, domenica 26 maggio verrà organizzata anche una passeggiata, alle ore 10.00, per persone con disabilità che percorrerà in 45 minuti un sentiero dedicato, ricco di rododendri colorati. Ai partecipanti sarà riservato un parcheggio comodo, insieme ad un’area accoglienza e punti ristoro attrezzati.

Domenica 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, si terrà alla Conca dei Rododendri un concerto del Corpo Musicale di Portula, dalle 14.30 alle 16.30.

A Trivero e nei dintorni, poi, si potranno ammirare le opere site specific del progetto ALL’APERTO, con le creazioni di artisti internazionali disseminate nel territorio. Tra le opere si segnalano, “Two Way Mirror/ Hedge Arabesque” di Dan Graham, una struttura in acciaio e vetro a rifrazione differenziata che avvolge i visitatori in un gioco di riflessi, moltiplicandone gli sguardi sul paesaggio circostante.

Inoltre, a Casa Zegna sarò allestito un punto degustazione e, su prenotazione, si potrà fare un picnic con cestini di prodotti tipici. In tutto il mese delle fioriture, nei punti ristoro sparsi sul territorio si terrà la speciale rassegna gastronomica con piatti a base di menu fioriti.

Per partecipare alle passeggiate è obbligatoria la prenotazione presso Equipe Arc-en-Ciel: 015.0990725 -349.4512088- maffeo.geologo@gmail.com

Informaioni sull’Oasi Zegna: www.oasizegna.com

La mappa dell’Oasi Zegna, con la Conca dei Rododendri