Home Idee di viaggio Bandiere Blu 2019: le spiagge premiate in Sicilia e Sardegna

Bandiere Blu 2019: le spiagge premiate in Sicilia e Sardegna

CONDIVIDI
bandiere blu 2019 sicilia sardegna
Spiaggia di Rena Bianca a Santa Teresa di Gallura (iStock)

Bandiere Blu 2019: le spiagge di Sicilia e Sardegna premiate.

La Sicilia e la Sardegna vedono crescere quest’anno il numero di Bandiere Blu assegnate, rispettivamente 7 e 14. Le due isole, con il mare bellissimo, vengono finalmente premiate anche se non sono in cima alla classifica. Questo accade perché i criteri per assegnare la Bandiera Blu non dipendono solo dalla qualità delle acque e dalla pulizia delle spiagge, ma anche dall’accessibilità e dai servizi offerti ai turisti. Così accade che molte spiagge bellissime ma selvagge, poco accessibili e senza servizi, non rientrino nei criteri per l’assegnazione della Bandiera Blu, nonostante la bellezza paesaggistica. Comunque negli ultimi anni le due Regioni si sono impegnate, sia sul fronte della tutela ambientale, fattore determinante per ricevere la Bandiera Blu, sia sui servizi delle loro spiagge, facendo un balzo in avanti nel riconoscimento del prestigioso vessillo.

Scopriamo insieme le spiagge e le località che hanno ottenuto le Bandiere Blu 2019 in Sicilia e in Sardegna, mete di viaggio per le prossime vacanze estive.

bandiere blu 2019 sicilia sardegna
Spiaggia di Menfi (sikeliakali, Flickr, CC BY 2.0, Wikicommons)

Bandiere Blu 2019: le spiagge di Sicilia e Sardegna

La Bandiere Blu d’Europa vengono assegnate ogni anno dalla Fee – Foundation for Environmental Education, una Ong danese che premia le località balneari (anche di lago) in tutta Europa, che offrono le spiagge e le acque più pulite, i migliori servizi ai turisti, favorendo l’accessibilità dei luoghi e tenendo conto della tutela dell’ambiente e dell’educazione ambientale. Le Bandiere vengono assegnate sulla base di 32 criteri, che vengono periodicamente aggiornati. Non basta avere un mare bello e pulito, le spiagge devono essere accessibili, per famiglie con bambini, anziani e disabili, devono fornire servizi essenziali (toilette e punti ristoro) e sono importanti anche le misure a tutela dell’ambiente, come la raccolta differenziata dei rifiuti e il riciclo, così come la presenza di aree verdi, percorsi pedonali e piste ciclabili. Le spiagge che hanno ottenuto la Bandiera Blu soddisfano questi criteri di qualità richiesti, in merito alla acque di balneazione e ai servizi offerti.

bandiere blu 2019 sicilia sardegna
Spiaggia di Porto Tmamatzu, Teulada, Sardegna (iStock)

La Regione più premiata con le Bandiere Blu si conferma anche per quest’anno la Liguria, che ne ottiene ben 30, consolidando un primato inattaccabile. Segue al secondo posto con 19 Bandiere la Toscana, poi la Campania con 18 Bandiere, che dallo scorso anno ha scalzato dal terzo posto le Marche, anche quest’anno in quarta posizione con 15 vessilli. Al quinto posto troviamo la Sardegna, con 14 Bandiere Blu, una in più dello scorso anno, mentre la Sicilia è più in basso nella classifica, undicesima a pari merito con l’Emilia Romagna, con 7 Bandiere Blu, comunque una in più del 2018.

Complessivamente, l’Italia ha ottenuto quest’anno 385 Bandiere Blu per le spiagge di 183 comuni e 72 approdi turistici. Un incremento rispetto allo scorso anno che conferma la qualità delle spiagge italiane nel turismo balneare europeo.

Di seguito elenchiamo le spiagge e le località di Sicilia a Sardegna premiate con la Bandiera Blu 2019. Un elenco, provincia per provincia, che offre anche interessanti suggerimenti per i prossimi viaggi estivi. Ecco come scegliere le mete delle vostre prossime vacanze.

bandiere blu 2019 sicilia sardegna
Lipari, Acquacalda, con vista su Salina (iStock)

Bandiere Blu 2019: le spiagge della Sicilia

La Sicilia riguadagna la Bandiera Blu per Pozzallo, che aveva perso lo scorso anno, e ottiene quella per il suo primo approdo turistico a Marina del Nettuno a Messina.

Provincia di Agrigento

  • Menfi: Lido Fiori Bertolino, Porto Palo, Cipollazzo.

Provincia di Messina

  • Santa Teresa di Riva –  Lungomare
  • Tusa – Spiaggia Lampare e spiaggia Marina
  • Lipari (Isole Eolie)- Acquacalda, Canneto
  • Vulcano (Eolie Comune di Lipari) – Acque Termali e Gelso
  • Stromboli (Eolie Comune di Lipari) – Ficogrande
bandiere blu 2019 sicilia sardegna
Marina di Ragusa (Di Gio § Photostream, CC BY-SA 2.0, Wikipedia)

Provincia di Ragusa

  • Marina di Ragusa
  • Ispica – Ciriga I tratto, Ciriga II tratto, Ciriga III tratto e Santa Maria del Focallo
  • Pozzallo– Spiaggia Raganzino.
Cala Spalmatore, La Maddalena, Sardegna (iStock)

Bandiere Blu 2019: le spiagge della Sardegna

La Sardegna ottiene una Bandiera Blu in più con l’Isola di Sant’Antioco.

Provincia (città metropolitana) di Cagliari

  • Quartu Sant’Elena – Mare Pintau, Poetto

Provincia di Nuoro

  • Tortolì – Lido di Cea, Lido di Orrì (I e II Spiaggia), Muxì (Il Golfetto), Orrì Foxilioni, Ponente (nota “La Capannina”), Porto Frailis.

Provincia di Oristano

  • Oristano – Torregrande
bandiere blu 2019 sicilia sardegna
Badesi, spiaggia Li Junchi (iStock)

Provincia di Sassari

  • Badesi – Li Junchi, Li Mindi – Lu Stangioni, Pirrotto Li Frati-Baia delle Mimose
  • Trinità d’Agultu e Vignola – La Marinedda, Spiaggia Lunga Isola Rossa
  • Santa Teresa Gallura – Rena Ponente (Loc. Capo Testa), Rena Bianca, Zia Culumba (Loc. Capo Testa, Rena di Levante), La Taltana – Santa Reparata
  • La Maddalena – Bassa Trinita, Monti D‘a Rena, Tegge, Spalmatore, Porto Lungo, Caprera Due Mari, Caprera Relitto
  • Palau – Palau Vecchio, L’Isolotto
  • Castelsardo – Madonnina / Stella Maris, Sacro Cuore/Ampurias
  • Sorso – Marina di Sorso (IV/V pettine), Spiaggia della Marina
  • Sassari – Porto Ferro, Porto Palmas

Provincia Sud Sardegna

  • Sant’Antioco – Maladroxia
  • Teulada – Porto Tramatzu, Sabbie Bianche, Tuerredda

Le altre Bandiere Blu 2019

A cura di Valeria Bellagamba