Home News Roma, tragedia stradale: ciclista muore dopo l’impatto con un’auto

Roma, tragedia stradale: ciclista muore dopo l’impatto con un’auto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:28
CONDIVIDI
ciclista muore dopo l'impatto con un'auto
(Getty Images)

Tragico incidente stradale nella tarda serata a Roma: un’auto ha colpito un ciclista, il malcapitato è morto poco dopo in ospedale. Si tratta del terzo incidente di questo tipo dall’inizio dell’anno.

Un ciclista di 35 anni è morto ieri sera al Policlinico Umberto I di Roma in seguito ad un incidente stradale. Secondo quanto riferito dai quotidiani locali, intorno alle 21:30 l’uomo stava procedendo a bordo della sua bicicletta in via Casilina quando, giunto all’altezza del civico 769, poco prima di giungere all’incrocio con viale della Primavera (Centocelle), si è scontrato contro un’auto che procedeva in direzione opposta.

Il conducente dell’auto (un’Alfa Stelvio), un ragazzo di 30 anni, si è fermato immediatamente per prestare soccorso al ciclista ed ha chiamato l’ambulanza. L’uomo è stato portato in codice rosso al Policlinico Umberto I, dove purtroppo è deceduto a causa delle gravi ferite riportate. Nel frattempo la Polizia ha effettuato i rilevamenti scientifici e raccolto la testimonianza del guidatore per ricostruire la dinamica del sinistro. Al momento, però, le indagini sono ancora in corso e non è chiaro come l’auto e la bici siano arrivati al contatto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ciclista muore in un incidente stradale: il terzo di questo 2019 a Roma

Quello occorso ieri sera è il terzo incidente fatale che vede coinvolto un ciclista in questo 2019 a Roma. Il primo episodio si è verificato in gennaio quando un’auto pirata ha messo sotto un ciclista in via Aurelia, abbandonando il luogo del sinistro senza prestare soccorso. Il secondo episodio, invece, risale al marzo scorso, vittima un uomo di 72 anni che, a bordo della sua bici, si è andato a scontrare contro una Mini Cooper guidata da un ragazzo di 25 anni. Come nel caso di ieri sera, anche il conducente della Mini si è fermato a prestare il primo soccorso ed ha chiamato l’ambulanza, ma il ciclista non è sopravvissuto all’impatto.