Home News Cronaca La tragedia: Alessandro muore a 16 anni in sella alla sua moto

La tragedia: Alessandro muore a 16 anni in sella alla sua moto

CONDIVIDI

La tragedia in provincia di Genova: Alessandro Lalli muore a 16 anni in sella alla sua moto, nulla hanno potuto fare i medici per salvarlo.

Alessandro Lalli
(Facebook)

Alessandro Lalli, il ragazzino di 16 anni caduto dalla sua moto sul monte Cornua giovedì pomeriggio, è deceduto ieri mattina presto all’ospedale San Martino di Genova. Troppo gravi si sono rivelate le ferite che ha riportato nello schianto, avvenuto contro un albero posto sul ciglio della strada. Per tutta la serata di giovedì, i medici hanno provato a salvargli la vita, ma ogni tentativo si è rivelato purtroppo inutile.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La morte del giovane Alessandro Lalli in sella alla sua moto

La strada dove si è verificato l’incidente, particolarmente adatta per gli amanti delle moto, purtroppo non è nuova a incidenti di questo tipo e ancora una volta bisogna fare i conti con la tragica morte di un giovanissimo, in sella alla sua Marathon 125. Il ragazzo, quotidianamente, percorreva quella strada, per andare a scuola all’Itis Giorgi-Majorana. Ma non solo: utilizzava quello stesso percorso per raggiungere gli amici e passare con loro alcuni momenti.

Proprio come avvenuto giovedì pomeriggio, quando si era goduto il primo giorno delle festività pasquali. Alessandro Lalli ha preso la strada che va da Uscio al Cornua, poi ha proseguito verso Genova. Mentre tornava, si è consumata la tragedia: sull’asfalto non sembrano esserci segni di frenata, che vuol dire che probabilmente il ragazzo ha perso improvvisamente il controllo della moto, andando a finire contro un albero. Una tragedia che ha sconvolto una comunità e i tanti amici dell’adolescente.

Leggi anche –> Tragedia a Cervia: ubriaco travolge un’altra auto, morta una ragazza