Home News Alberico Lemme, chi è: età, vita privata del noto dietologo televisivo

Alberico Lemme, chi è: età, vita privata del noto dietologo televisivo

CONDIVIDI
nuovo concorrente del Grande Fratello 2019
(Screenshot video)

Alberico Lemme, chi è: età, vita privata del noto dietologo televisivo che diventerà un nuovo concorrente “speciale” del Grande Fratello 2019.

La puntata di questa sera del ‘Grande Fratello 16‘ promette di regalare grandi emozioni, sia perché si scoprirà quale sarà il primo concorrente eliminato sia perché la conduttrice ha in serbo alcune novità per i concorrenti. Questa sera in studio, infatti, approderanno le due sorelle De André, Fabrizia e Francesca, e Alberico Lemme. Questi tre saranno i prossimi concorrenti del reality ed è certo che il loro ingresso nella casa più spiata d’Italia possa portare al cambiamento di alcune dinamiche tra i concorrenti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Alberico Lemme: età, carriera e vita privata del nuovo concorrente del Grande Fratello

Nato a Chieti nel 1958, Alberico Lemme è sposato e padre di due figli, di professione fa il  farmacista, ma da qualche anno è conosciuto come filosofo alimentare. Da quando nel 2002 ha aperto la sua Accademia di Filosofia Alimentare, Alberico Lemme è diventato una celebrità, quando la sua dieta ha permesso a Flavio Briatore di perdere 17 chili. Il successo con Briatore gli ha aperto le porte alla televisione ed ha portato nella sua Accademia personalità di spicco del panorama televisivo e politico italiano.

Alberico è famoso perché la sua dieta non comporta la tradizionale alimentazione a base di cibi sani, ma è caratterizzata dall’uso di olio, burro e cibi tradizionalmente considerati grassi. Il suo pensiero è che frutta e verdura facciano ingrassare e che per dimagrire è sufficiente limitare le quantità e mangiare agli orari corretti. Nel corso di questi anni di continue presenze televisive (è ospite fisso di Barbara D’Urso, ma viene invitato anche alla Rai), Lemme è stato duramente criticato per il suo approccio ai pazienti, ai quali si rivolge spesso con insulti.