Home News Stasera in tv, Il commissario Montalbano: trama e anticipazioni del 3 aprile

Stasera in tv, Il commissario Montalbano: trama e anticipazioni del 3 aprile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:10
CONDIVIDI
il commissario montalbano trama anticipazioni
Luca Zingaretti nei panni del Commissario Montalbano (www.facebook.com/IlCommissarioMontalbanoRai)

Mercoledì 3 aprile secondo episodio del ciclo di repliche de Il commissario Montalbano, ecco trama e anticipazioni dell’episodio ‘Un covo di spie’.

E’ incredibile pensare che Il commissario Montalbano abbia quasi doppiato gli ascolti che si sono registrati per la finale de L’isola dei famosi, lunedì 1 aprile. Soprattutto se si pensa che il nuovo ciclo di puntate iniziate qualche giorno fa e mandate in onda su Rai 1 rappresentano nient’altro che delle repliche. Eppure, questa serie è entrata nel cuore di milioni di italiani che in ogni occasione rispondono presenti all’appuntamento con Luca Zingaretti e le storie riprese dai lavori di Andrea Camilleri. Dopo la prima puntata, mercoledì 3 aprile sarà il turno di un altro episodio de ‘Il commissario Montalbano’, ovvero ‘Un covo di spie’: andiamo a scoprire la trama e tutte le anticipazioni.

Per essere aggiornato su tutte le notizie: CLICCA QUI!

Stasera in tv, Il commissario Montalbano: trama e anticipazioni del 3 aprile

Sarà una puntata ricca di colpi di scena, quella de Il commissario Montalbano che andrà in onda mercoledì 3 aprile. In prima serata, su Rai 1, l’episodio ‘Uno covo di spie’. Un imprenditore facoltoso, Cosimo Barletta, viene trovato morto nel suo villino al mare con un colpo di pistola alla testa. Le indagini portano al rinvenimento di numerose fotografie contenenti foto di ragazze nude. Di Barletta si sa che un noto strozzino e che aveva avuto decine di relazioni proprio con quelle ragazze. L’autopsia, però, presenta un colpo di scena. L’imprenditore è morto avvelenato, un potente medicinale nel caffè. Il colpo è stato esploso successivamente, ma probabilmente da due persone diverse che hanno agito quasi contemporaneamente. E’ la pista che inizia a seguire il commissario Montalbano, che riesce a risolvere il groviglio. A sparare è stato Andrea Barletta, figlio diseredato da Cosimo, avvelenato invece dalla figlia Giovanna. Quest’ultima intratteneva un rapporto incestuoso con il padre che, innamoratosi perdutamente di una ragazza, le aveva intestato una casa e aveva intenzione di lasciarle tutto il suo patrimonio. Giovanna, per gelosia e per paura di perdere tutto, ha ucciso il padre per poi suicidarsi con lo stesso veleno.