CONDIVIDI

cosa fare gratis a londra

Cosa fare gratis a Londra: la guida low cost alle attrazioni e i luoghi da vedere gratis

Londra non è una città molto economica. Anzi diciamo pure che è una città costosa, d’altronde nelle classifiche delle città più care del mondo Londra svetta sempre nelle prime posizioni. Ma Londra, a differenza delle altre, ha una marcia in più perché è davvero una città davvero per tutti e per tutte le tasche. Quindi anche se il vostro budget è limitato a Londra sono molte le cose da fare gratis o quasi. Anzi alcune delle cose migliori in assoluto – come i musei – sono completamente gratuite. Quindi anche se con poche sterline in tasca la grande capitale inglese saprà accogliervi.

Leggi anche -> Le 15 cose imperdibili da vedere a Londra

Nel vostro viaggio low cost a Londra dovrete valutare però alcuni aspetti per non far lievitare il costo. Ad esempio dall’aeroporto – Stansted, Gatwick e Luton sono quelli in cui atterranno i vettori low cost – scegliete un pullman per raggiungere la città, piuttosto che il treno (decisamente più caro). Per l’alloggio tenete conto che Londra è divisa in 6 zone: più sarete lontano da zona 1 (il centro) più pagherete di trasporti. Quindi quello che eventualmente risparmiate in alloggio lo spendete in trasporti. Zona 2/3 è una buon compromesso. Appena arrivate acquistate la Oyster Card – la carta ricaricabile per i trasporti – e caricateci sopra una travel card. Evitate di prendere la metro nelle ore di punta (la rush hour costa di più). Per mangiare affidatevi allo street food e acquistate panini e tramezzini già pronti nelle grandi catene di supermercati.

Scarica gratis le guide in pdf e le audioguide di Londra

Cosa vedere assolutamente a Londra gratis

cosa vedere gratis a londra

Londra, come abbiamo detto, è una città per tutte le tasche. Anche senza troppe sterline nel portafoglio infatti, con le dovute attenzioni sull’alloggio e il mangiare, potrete ammirare moltissime cose e partecipare a molti eventi. Le politiche culturali londinesi, e inglesi in generale, sono molto attenti a rendere alla portata di tutti i propri tesori. Così i musei, fra i più importanti al mondo, sono ad entrata gratuita. E state pur certi che al British Museum potrete passarci un’intera giornata senza annoiarvi! Ecco di seguito le cose da fare gratis a Londra.

Cosa fare gratis a Londra: visitare i musei

Una cosa da fare gratis a Londra è senz’altro visitare i musei. Un’accurata politica culturale rende infatti quasi tutti i musei di Londra gratuiti. Il tour non può che partire dal British Museum, dove anche le visite guidate non si pagano; per conoscere la storia della città bisogna visitare il Museum of London, che possiede anche uno splendido giardino. Gli appassionati d’arte, invece, non possono perdere il triangolo tra National Gallery, Tate e Tate Modern, che raccolgono capolavori dall’antichità ad oggi. Tra i musei più interessanti per i bambini si segnalano infine quello di Storia Naturale e di Scienza; quest’ultimo vanta postazioni interattive che renderanno le leggi della natura un vero divertimento!

Cosa fare gratis a Londra: visitare il Parlamento

Lo avete visto da fuori in mille fotografie e probabilmente anche voi avete fatto una foto davanti al Parlamento inglese. Ma quanti ci sono mai entrati? Bene, andataci perché è gratis. Il Parlamento Inglese, ospitato nei palazzi di Westminster, è visitabile  infatti gratuitamente. Prenotando in anticipo, è inoltre possibile partecipare a una seduta parlamentare. Vi immaginate di ammirare i Commons o i Lord discutere sulla Brexit?  Per maggiori info sulla visita del Parlamento clicca qui.

Cosa vedere gratis a Londra: il cambio della guardia

Non è certo una novità, lo troverete segnato in qualsiasi guida di Londra che vi capiti sottomano. Eppure sebbene abusato e tappa di qualsiasi voglia turista è indubbiamente l’evento più british della città, Quindi impossibile rinunciare, anche perché è gratis! Si svolge davanti a Buckingam Palace ogni giorno a partire dalle 11. Le guardie della regina si danno il cambio con una cerimonia che si ripete da millenni. Durante l’estate, i turni sono ridotti; per gli orari del cambio della guardia, clicca qui.

Cosa fare gratis a Londra: partecipare ad un’asta 

Le avrete viste in tv e sono senza dubbio tipiche di Londra. Le aste di Londra sono un appuntamento prestigioso per i collezionisti di tutto il mondo. E voi, sebbene senza un pound da spendere, potrete partecipare alle aste delle case di Christie’s e Sotheby’s: per assistere infatti non occorre essere reali compratori. Consultando il sito delle auction, è possibile partecipare alle esposizioni oppure, se si è fortunati, alle aste stesse, dove i collezionisti si contendono capolavori dell’arte ‘da museo’ in pochi minuti. Fate solo attenzione a non alzare le mani nel momento sbagliato!

Cosa fare gratis a Londra: andare ai concerti

Non pensate ai grandi nomi della musica pop o rock, ma sappiate che le principali istituzioni culturali di Londra offrono concerti gratuiti in giorni predefiniti. Oltre alle sessioni di jazz e classica presso Royal Festival Hall o Barbican Centre, i principali musei offrono concerti pomeridiani e serali. Durante i fine settimana la National Gallery organizza spettacoli musicali e balletti; il suggestivo ingresso di Victoria and Albert Museum ospita invece aperitivi musicali di venerdì sera, così come la National Gallery.

Cosa fare gratis a Londra: girare per i mercatini

sebbene si finisca sempre per comprare qualcosa, i mercatini di Londra sanno riunire in un unico spazio tutti i sapori e i profumi del mondo. Dopo uno stuzzichino (i banchetti offrono assaggi) sotto le volte dello chiccosissimo Borough Market, si possono assaporare atmosfere autenticamente caraibiche a Brixton, nel sud della città (per i mercatini gastronomici clicca qui). Un secondo tipo di mercatini riguarda l’antiquariato e il vintage. Anche in questo caso, è veramente difficile non fare acquisti, tuttavia anche curiosare è un’esperienza unica soprattutto nei banchetti di Portobello o Brick Lane, nell’East della città (per gli itinerari segreti del vintage a Londra clicca qui). Per i veri romantici, non si può perdere il Columbia Flower Market, un mercatino dei fiori domenicale situato vicino a Brick Lane.

Cosa visitare gratis a Londra: i parchi

Dare dà mangiare ai cigni di St James Park o ammirare gli scoiattoli ad Hyde Park. Quella di visitare i parchi è un’abitudine realmente londinese, che si protrae nel tempo grazie a spazi verdi estremamente curati e sempre fioriti. Oltre al ‘classico’ Hyde Park, si può cercare la statua di Peter Pan presso i giardini di Kensington oppure organizzare un pic-nic presso Primerose Hill, da cui si gode una vista panoramica sulla città. Per la guida ai parchi di Londra clicca qui.

SCARICA QUI GRATIS LA GUIDA IN PDF A COSA FARE GRATIS A LONDRA!