CONDIVIDI
Strudel (iStock)

Strudel Cup: il primo campionato nazionale dedicato al goloso dolce di montagna, a Folgaria, in Trentino.

Lo strudel è un dolce tedesco ma di origini antichissime, che ha numerosi appassionati in tutto il mondo ed è molto popolare anche in Italia. Da noi, lo troviamo soprattutto in Trentino Alto Adige e non è un caso che questa regione abbia deciso di dedicargli un vero e proprio campionato nazionale, il primo del suo genere, la Strudel Cup, che si terrà ad aprile a Folgaria, in provincia di Trento.

Strudel Cup: il campionato nazionale

Siete golosi di dolci e amate la montagna? Allora questa iniziativa fa al caso vostro. Si tratta della Strudel Cup 2019, il primo campionato nazionale dedicato al dolce strudel, quella golosa pasta sfoglia arrotolata riempita di mele, uvetta, pinoli e aromatizzata con la cannella. Questa è la ricetta classica, me se ne possono gustare numerose varianti.

La Strudel Cup si terrà a Folagria, nota località sciistica trentina, dal 23 al 26 aprile 2019. Un’occasione per visitare questa graziosa località del Trentino meridionale e il suo bellissimo paesaggio. La stagione sciistica si conclude ai primi di aprile, ma avrete comunque tante attività da fare, a cominciare dalla degustazione degli strudel in gara.

Il primo campionato nazionale dello strudel nasce da una collaborazione tra il Maestro pasticcere Champion du Monde Luigi Biasetto, il locale John Caffè e l’azienda per il turismo Alpe Cimbra. L’obiettivo è quello di ricordare la “cucina della nonna“, il tepore domestico e i dolci dell’infanzia.

I pasticceri in gara si sfideranno preparando  uno strudel secondo la ricetta tradizionale, con pasta filo, pasta sfoglia, o qualsiasi tipo di altra pasta arrotolabile. Gli ingredienti ammessi sono le mele fresche, l’uvetta, classici dello strudel, e altri come agrumi, frutta secca e candita, liquori, pane secco, pan di Spagna e spezie. Sono vietati, invece, i surrogati, le margarine, gli aromi sintetici, i semilavorati ottenuti da mix o preparati.

Per partecipare alla Strudel Cup di Folgaria è necessario essere italiani o essere residenti in Italia da almeno sette anni. Inoltre, sono richiesti almeno cinque anni di esperienza in pasticceria.

Il numero di iscritti è limitato a cinquanta. La domanda di partecipazione dovrà arrivare entro e non oltre il 31 marzo 2019 all’indirizzo e-mail strudelcup@gmail.com. Il primo classificato riceverà un premio di 1000 euro e una settimana bianca per due persone in hotel a Folgaria.

Lo strudel è un tipico dolce di montagna molto popolare nella cucina italiana. Il suo nome in tedesco significa “vortice” e lo troviamo soprattutto nelle località di montagna del Trentino Alto Adige, ma un po’ in tutte le Alpi, in Austria e in Germania. Si tratta dunque di un dolce tipico della cultura germanica, sebbene le sue origini risalgano molto indietro nel tempo, addirittura al tempo degli Assiri, ovvero all’VIII secolo a.C.. La ricetta, quindi, si sarebbe diffusa nel bacino del Mediterraneo e nel resto d’Europa, probabilmente grazie alla Via della Seta, assumendo diverse varianti a seconda delle diverse culture che la facevano propria. Un dolce simile allo strudel era diffuso anche nell’Antica Grecia nel III secolo a.C.. Lo strudel potrebbe derivare anche dall’antico dolce turco baklava, preparato con una pasta ricca di zucchero o miele e frutta secca, diffusosi con le conquiste dell’Impero Ottomano e arrivato fino in Ungheria e poi in Austria.

Per maggiori informazioni sulla Strudel Cup 2019: www.strudel-cup.it

Mappa di Folgaria (Trento)