CONDIVIDI
bocelli matteo andrea cinema
(Instagram)

Andrea Bocelli e suo figlio Matteo si sono esibiti durante la premiazione dei David di Donatello, ma il 21enne ha rivelato di essere pronto a entrare nel mondo del cinema.

La performance in prima serata durante la premiazione ai David di Donatello è stata ancora una volta esaltante. Andrea Bocelli e suo figlio Matteo fsi sono esibiti insieme sulle note di ‘Fall on me’, canzone che accompagna il film Disney, Lo schiaccianoci e i quattro regni. Non si può negare che insieme abbiano una presenza scenica e musicale notevole, soprattutto per merito del bel 21enne, figlio del famosissimo tenore e di Enrica Cenzatti. Nonostante il patrimonio genetico non menta, la voce di Matteo Bocelli ha sorpreso davvero tutti. Ma il figlio di Andrea seguirà le sue orme? Le doti non sembrano mancargli, eppure potrebbe essere un altro in campo artistico in cui potrebbe affermarsi.

Per essere aggiornato su tutte le notizie: CLICCA QUI!

Matteo Bocelli, il figlio di Andrea ‘tradisce’ il padre: pronto un futuro nel mondo del cinema?

Secondo Carlo Conti e non solo, Matteo Bocelli avrebbe un volto molto cinematografico. I tratti marcati, i colori scuri. Insomma, tutto ciò che davanti ad una telecamera potrebbe attrarre lo spettatore (e soprattutto le spettatrici). E a quanto pare, anche il figlio del grande tenore Andrea Bocelli ne sarebbe consapevole. Quando il conduttore della trasmissione lo ha stuzzicato, lui non si è certo tirato indietro e ha risposto positivamente alla possibilità di una carriera come attore. “È bravo come attore, soprattutto quando fa la parte del figlio pentito e bravo”, ha sdrammatizzato il padre Andrea, che poi ha chiarito: “Il cinema ha regalato colonne sonore meravigliose e ho cercato di raccoglierle in un disco”, ha spiegato il tenore. “Ho chiarito che non era un passaggio di testimone perché ancora non sono nelle condizioni di mollare del tutto. Lui deve fare la sua strada, questo è stato un bel episodio ma adesso deve proseguire da solo”.