“Costacurta gobbo, mai stato milanista”, il giornalista prende di mira l’ex rossonero

“Costacurta gobbo, mai stato milanista”, il giornalista prende di mira l’ex rossonero. 

Sta facendo discutere l’intervista di Martina Colombari rilasciata a La Stampa. L’attrice e showgirl ha parlato anche del marito Alessandro Costacurta ex colonna della difesa del Milan e oggi impegnato come commentatore di Sky Sport e come vicecommissario della Federazione Italiana Gioco Calcio. La Colombari ha rivelato che Billy non è mai stato davvero milanista scatenando diverse reazioni alcune delle quali piuttosto scomposte.

Le parole di Martina Colombari

Quando vivevo a Riccione con i miei in casa c’erano solo due colori, il bianco e il nero. Mi è capitato anche di lavorare per la Juventus e c’è sempre stato affetto. Costacurta? Ci ha giocato,ma non credo abbia mai tifato ​Milan, neanche da bambino. Mio figlio? Penso sia abbastanza neutro . Mio figlio prima ha tifato Inter, poi Milan. Ama lo sport” ha detto la Colombari.

Tra coloro che hanno ripreso la notizia anche Maurizio Pistocchi che sul proprio profilo Facebook ha commentato con un’antica filastrocca dei nostri nonni con un chiaro riferimento al termine riservato dai tifosi avversari ai tifosi della Juventus: “Gobbo so padre, gobba so madre, gobbo il figlio e la sorella, era gobba pure quella, che famiglia di gobbon”. Alcuni non gradiscono l’uscita di Pistocchi. Un utente gli chiede: “Perché rilanci questa “notizia” Maurizio?”. Davanti ad alcune critiche poi Pistocchi precisa che Costacurta è stato come professionista “più che esemplare: un esempio da imitare”.