Billy Costacurta chiede scusa a Wanda Nara: “Non dovevo dirti quelle cose”

(Websource / archivio)

Dopo essersi scagliato contro Wanda Nara in diretta tv, Billy Costacurta torna sui suoi passi, riconosce la gaffe e si cosparge il capo di cenere. Ecco le sue parole.

Quella frase su Wanda Nara, moglie e procuratrice di Mauro Icardi, pronunciata durante Sky Calcio Club ha fatto parecchio rumore. Ma Alessandro “Billy” Costacurta ora dice di non riconoscersi in quelle parole (che pure sono uscite dalla sua bocca: vedi il video qui di seguito). “Criticavo il procuratore, indipendentemente dal genere sessuale. Tutto ruota intorno a quello”, dichiarato l’ex difensore del Milan e della nazionale italiana ai colleghi del Corriere della Sera. Fatto sta che la sua frase riferita a una moglie è apparsa (quasi) unanimemente sgradevole. “Sono d’accordo – riconosce adesso il 52enne ex campione – . Ho sbagliato e mi scuso. Una frase così non si dovrebbe mai sentire”.

Fatalità ha voluto che nella stessa giornata infuriasse un’altra polemica su Fulvio Collovati, il dirigente sportivo ed ex difensore nostrano, campione del mondo nel 1982. “Quando ho sentito Fulvio dire che se una donna spiega la tattica del calcio gli si rivolta lo stomaco, mi sono cadute le braccia. Però, poi, sono finito sulla stessa barca” ammette Costacurta, confessando anche quel che le ha detto sua moglie Martina Colombari dopo aver visto e sentito la sua “uscita”: “Mi sa che hai fatto una cavolata, Billy!”. Tanto più che lo stesso Costacurta in Federazione si è battuto per il riconoscimento del calcio femminile. “Io le donne nel calcio le voglio – ribadisce il Billy Nazionale -. Il mio lavoro commissariale in Federcalcio lo dimostra. La Panico all’Under 15 l’ho proposta io. Non pretendo di essere all’avanguardia, ma nel mio piccolo qualcosa ho fatto…”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il mea culpa di Billy Costacurta

Nel caso specifico, all’ex rossonero e opinionista di Sky Sport non erano piaciute le dichiarazioni di Wanda Nara durante la recente puntata di Tiki Taka, il programma di Italia 1 condotto da Pierluigi Pardo. La showgirl argentina in lacrime aveva rivelato la volontà del numero 9 nerazzurro di rimanere all’Inter, a dispetto del polverone sollevato negli ultimi giorni, con l’assegnazione della fascia di capitano a Samir Handanovic, e la mancata partenza per Vienna nonostante convocazione. Inaccettabile per Billy Costacurta, che ha scandito deciso e convinto: “Se mia moglie avesse detto queste cose io le avrei detto: ‘Tu non lo dici, altrimenti vai via di casa’. Manca di rispetto ai compagni di squadra”.

Parole che già in studio avevano urtato la suscettibilità di Sandro Piccinini, storico giornalista sportivo Mediaset, che ha ribattuto: “Questo discorso non mi piace, lo trovo sessista e maschilista”. C’è da dire che Costacurta è comunque in buona compagnia. Giancarlo Marocchi, altro ex calciatore e opinionista di Sky Sport, commentando la vicenda Nara-Icardi ha osservato: “E’ importante che la moglie esca dallo spogliatoio”. E, come accennato, Fulvio Collovati gli ha fatto eco.

EDS