CONDIVIDI
pietro tartaglione giulia de lellis
(Facebook)

Pietro Tartaglione ha parlato al magazine ufficiale di Uomini e Donne: l’ex corteggiatore ha affrontato gli ‘argomenti’ Rosa Perrotta e Giulia De Lellis

Pietro Tartaglione torna a parlare e lo fa confidandosi al magazine ufficiale di Uomini e Donne. Tanti i temi trattati dell’ex corteggiatore del programma condotto da Maria De Filippi. Non potevano mancare, ovviamente, i discorsi su Rosa Perrotta: dalla gravidanza e l’attesa di diventare padre ai preparativi per il matrimonio in grande stile. Ma Pietro Tartaglione ha voluto precisare anche i contorni della sua diatriba con Giulia De Lellis (tutta social, come era lecito aspettarsi).

Per essere aggiornato su tutte le notizie: CLICCA QUI!

Pietro Tartaglione ‘risponde’ a Giulia De Lellis: “Lei spropositata e fuori luogo”

“Ho fatto una Storia in cui facevo un commento assolutamente generico: qualcuno (Giulia De Lellis, ndr) si è sentito chiamato in causa, anche se non ho fatto nomi né alcun riferimento”. Si è espresso così Pietro Tartaglione, parlando al magazine ufficiale di Uomini e Donne in riferimento alla ‘lite’ avuta con Giulia De Lellis, altro personaggio ‘creato’ dal dating show di Canale 5. “Non mi aspettavo assolutamente che questa persona si sentisse a tal punto coinvolta – ha continuato l’avvocato – la reazione è stata inaspettata e secondo me anche spropositata e fuori luogo”.

La prima ecografia con Rosa Perrotta: “Emozione pazzesca”, rimandato il matrimonio?

E’ facile pensare che Pietro Tartaglione, in questo momento, abbia altro a cui badare. Rosa Perrotta è in dolce attesa e si inizia già a far sentire ‘l’ansia’ da futuro papà: “Polemiche con Giulia De Lellis a parte, il periodo attuale vissuto dall’avvocato è fatto di ‘dolci attese’: “Abbiamo fatto la prima ecografia strutturale – dice – Avevamo un po’ d’ansia, speravamo fosse tutto a posto, e così è stato. Lui si nascondeva un po’, era aggrovigliato su se stesso, faceva il timido, ma poi siamo riusciti a vederlo. Ho provato un’emozione fortissima, pazzesca”. E a quando il matrimonio? “Il medico ha prescritto a Rosa un po’ di risposo – ha rivelato Tartaglione – Decideremo, in base a quello, se sposarci a giugno oppure spostare a settembre. Dipenderà da come sta lei”.