Home News Chi è Ambra Angiolini: età, vita privata e carriera dell’attrice romana

Chi è Ambra Angiolini: età, vita privata e carriera dell’attrice romana

CONDIVIDI

Ambra Angiolini è una delle star femminili più conosciute in Italia. Da quest’anno sarà la protagonista della serie televisiva Il silenzio dell’acqua. Scopriamo la sua storia.

Ambra Angiolini nasce a Roma nel 1977. Terzogenita dopo i fratelli Barbara e Andrea, cresce nel quartiere di Palmarola. Fin dall’infanzia sviluppa una particolare propensione per la danza, tanto che una delle sue insegnanti le propone di partecipare ad un concorso per la Fininvest, dove cercavano talentose ballerine. Il superamento del concorso le permette di entrare nel mondo dello spettacolo. Uno dei primi esordi di Ambra è nel programma Bulli & pupe, diretto da Gianni Boncompagni, dove esordisce con il brano Poster di Claudio Baglioni. Nello stesso periodo viene integrata nel nuovo cast dello show Non è la Rai, nella quale conduce il gioco dello zainetto: questa centralità permette ad Ambra di farsi notare e diventare in breve tempo uno dei volti più popolari del programma. Già dalla terza edizione Ambra diventa direttrice dell’intero corpo di ballo e dell’intera quota femminile del programma. Nello stesso anno vince il Telegatto come attrice rivelazione dell’anno. Nel 1994 conduce l’ultima edizione di Non è la Rai ed incide il suo disco musicale d’esordio T’appartengo, che diventerà in breve tempo un fenomeno  anche in Spagna e Sud America.

Ambra Angiolini, vita e successi dopo Non è la Rai

L’abbandono del programma che l’aveva resa celebre fa comprendere ad Ambra quanto sia forte la sua ascesa: dal 1995 comincia a condurre il programma Generazione X su Italia 1. Nello stesso periodo pubblica il suo secondo disco, Angiolini, che si rivelerà come un successo d’ascolti. Nel 2016 ottiene la liberatoria da parte di Mediaset per condurre insieme a Pippo Baudo il Dopofestival di Sanremo. Nello stesso anno comincia a condurre il programma musicale Super. Nel 1997 incide il suo terzo album Ritmo vitale, a questo seguirà il Tour 1997. Dopo una lunga carriera radiofonica e a teatro tra gli anni Novanta e il Duemila, il grande debutto cinematografico di Ambra avviene nel 2006 con il film Saturno Contro di Ferzan Özpetek, nel ruolo della cocainomane Roberta. Il film sarà per l’Angiolini una vera e propria manna dal cielo per la sua carriera d’attrice: per la sua interpretazione consegue il Nastro d’argento, il David di Donatello, il Globo d’oro e il Ciak d’oro. Nel 2008 torna sul grande schermo con Bianco e nero di Cristina Comencini. Nello stesso anno torna alla conduzione su MTV col programma Stasera niente MTV. Da questo momento in poi Ambra diventa un fenomeno nazionale, conosciuto da spettatori di tutte le età. Recita in diverse pellicole, molte di grande importanza dirette da grandi nomi (come Paolo Genovese, Massimiliano Bruno e Michele Placido). Quest’anno recita per il piccolo schermo nel thriller seriale di Pier Belloni Il silenzio dell’acqua, insieme a Giorgio Pasotti.

Ambra Angiolini, vita privata

Legata sentimentalmente con il cantante Francesco Renga dal Duemila fino al 2015, ha avuto due figli col famoso artista: Jolanda, di 13 anni, e Leonardo, di 11. Voci confermano la recente relazione con l’allenatore calcistico Massimiliano Allegri. Attivista sociale, Ambra si è da sempre schierata verso la difesa della comunità LGBT. Ha spesso partecipato e condotto Gay Pride e manifestazioni legate alla calda tematica.