Marella Agnelli Caracciolo, morta la moglie dell’Avvocato Gianni Agnelli

marella agnelli
Lutto in casa Agnelli: muore Marella, moglie dell’Avvocato (websource/archivio)

È morta Marella Agnelli Caracciolo, moglie dell’Avvocato Gianni Agnelli. Il matrimonio nei primi anni ’50, poi la nascita dei figli e tanto altro.

A 92 anni è morta Marella Agnelli Caracciolo di Castagneto, la moglie di Gianni Agnelli. Di origine napoletana – proveniva da una famiglia nobile dell’alta società partenopea – nacque a Firenze da Filippo Caracciolo principe di Castagneto e da Margaret Clarke, una cittadina statunitense proveniente dall’Illinois. Aveva anche due fratelli: Carlo e Nicola. Il primo fu tra  fondatori del Gruppo L’Espresso-Repubbica. L’altro fu invece storico, giornalista ed autore televisivo. Era anche cugina di Allegra, seconda moglie di Umberto Agnelli. Da ragazza frequentò l’Accademia di Belle Arti di Parigi e si diede alla fotografia con i migliori esponenti dell’epoca, come Erwin Blumenfeld. Il 1953 fu l’anno in cui conobbe Gianni Agnelli, e l’anno dopo arrivò anche il matrimonio con l’Avvocato, celebrato nel castello di Osthofen, presso Strasburgo, in Francia. Lì il principe Filippo aveva un ruolo di segretario del Consiglio generale d’Europa. Nel 1954 nacque poi Edoardo Agnelli, e nel ’56 Margherita.

Marella Agnelli, una vita piena di interessi e passioni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Marella Agnelli aveva tante passioni, come l’arte e quella per i giardini. Famosi sono quelli della località estiva di Villar Perosa e della tenuta Agnelli a Marrakech, in Marocco, dove andava spesso a trascorrere l’inverno. Ma fu attiva moltissimo in diversi eventi in ogni parte del mondo. In particolare a Saint Moritz ed a New York. Una sua grandissima amica è stata Evelina Christillin, moglie di Gabriele Galateri di Genola. Quest’ultima raccolse anche alcune confidenze strette riguardo alla malattia di Edoardo Agnelli. L’uomo proprio per questo motivo si suicidò a novembre del 2000. Negli ultimi anni della sua vita tanti esponenti della famiglia Agnelli le sono stati vicini. I nipoti John e Lapo Elkann – figli di Margherita – e tanti altri nipoti. Nel 2003 muore Gianni Agnelli, e con questo evento luttuoso le presenze in pubblico di Marella Agnelli si faranno molto rare.

LEGGI ANCHE –> Lutto nel mondo dell’editoria: Alberto Rizzoli si è tolto la vita

Gestione cookie