CONDIVIDI
Lautaro Martinez
(Marcelo Endelli/Getty Images)

Inter, chi è Lautaro Martinez: l’attaccante indossa la maglia numero 10 nerazzurra, carriera e curiosità sul calciatore argentino.

Rivelazione del campionato argentino, Lautaro Martinez, giovane attaccante classe 1997, è arrivato all’Inter a luglio 2018, scegliendo la maglia numero 10: “La maglia numero 10 dell’Inter non mi peserà, anzi sarò molto felice di indossarla”, ha detto nel giorno della presentazione.

Leggi anche –> Mauro Icardi nudo su Instagram: la vendetta di Wanda Nara

Chi è Lautaro Martinez, neo attaccante dell’Inter

Il Toro, come è soprannominato il neoattaccante nerazzurro, chiariva: “Usavo il 10 già al Racing, ho chiesto al club se era disponibile anche qui e così l’ho scelta”. Rispetto al rapporto con Mauro Icardi, Lautaro Martinez è stato subito chiaro: “Con Mauro ho parlato anche prima di arrivare qui all’Inter, ci siamo tenuti in contatto: lo voglio ringraziare per tutte le attenzioni che ha avuto nei miei confronti. Mi ha chiamato addirittura la settimana prima che arrivassi ed è stato molto gentile e lo ringrazio per il suo aiuto. Titolare con lui? Io so solo che voglio lavorare al massimo per guadagnarmi un posto da titolare e per dare il meglio in ogni momento come facevo nel Racing”.

La carriera di Lautaro Martinez

In quattro stagioni con il Racing, Lautaro Martinez ha realizzato 22 gol in 48 presenze, dei quali 13 nell’ultima stagione, quella dove aveva fatto vedere le cose migliori, indossando la maglia di titolare. Arrivato poi all’Inter a luglio 2018, si fa notare sin dal precampionato con un gol da cineteca all’Atletico Madrid. L’esordio in campionato il 19 agosto contro il Sassuolo: gioca solo uno spezzone di partita, mentre a fine settembre arriva il primo gol nel nostro campionato contro il Cagliari.

Il 13 gennaio 2019, all’esordio in Coppa Italia, realizza una doppietta contro il Benevento, mentre il 14 febbraio seguente segna anche al debutto in Europa League contro il Rapid Vienna. Da quando è all’Inter ha realizzato sette gol in 22 presenze. Con la maglia della nazionale argentina ha collezionato invece quattro presenze e un gol.

Lautaro Martinez erede di Diego Milito?

Lautaro Martinez, come noto, ha uno “sponsor” d’eccezione che è Diego Milito, protagonista del triplete nerazzurro nel 2010 e attualmente dirigente del Racing, squadra di provenienza del giovane attaccante. A proposito il nuovo numero 10 dell’Inter aveva evidenziato: “Non ho mai avuto dubbi nello scegliere l’Inter e Milito mi ha aiutato”.

“Lui ha fatto la storia in nerazzurro, ora tocca a me”, garantiva il giorno della presentazione e infine spiegava: “Giocare in Champions è il sogno della mia vita, quando ho saputo della qualificazione ero molto contento”.

La conferenza stampa integrale