CONDIVIDI

Inter, caso Mauro Icardi: dopo aver perso la fascia di capitano, viene escluso dall’Europa League e non sarà a Vienna coi compagni.

(Alessandro Sabattini/Getty Images)

Mauro Icardi, dopo aver perso la fascia di capitano, non sarà tra i 19 convocati per la trasferta dell’Inter a Vienna, contro il Rapid, valida per i sedicesimi dell’Europa League. Non ci saranno neanche Skriniar e Brozovic, squalificati dopo l’ammonizione nella partita di Champions League contro il Psv costata il secondo posto nel girone e l’eliminazione.

I convocati di Spalletti e il caso Icardi

Questo l’elenco completo dei convocati per la sfida di domani:
Portieri: 1 Handanovic, 27 Padelli, 46 Berni;
Difensori: 6 De Vrij, 13 Ranocchia, 18 Asamoah, 21 Cedric Soares, 23 Miranda, 33 D’Ambrosio, 64 Nolan;
Centrocampisti: 8 Vecino, 14 Nainggolan, 20 Borja Valero, 44 Perisic, 60 Schirò, 65 Roric;
Attaccanti: 10 Lautaro Martinez, 16 Politano, 87 Candreva.

Dopo il caso Nainggolan e quello di Ivan Perisic, dunque, in casa nerazzurra si fanno i conti anche con un altro caso, riguardante il giocatore simbolo degli ultimi anni. Non sono note le cause della sua esclusione, né quelle che hanno portato la società a togliere al calciatore la fascia di capitano. Spetterà a Luciano Spalletti, in conferenza stampa, dare chiarimenti su quanto accaduto.