Home News Nainggolan sospeso dall’Inter: gravi motivi disciplinari, ecco cosa ha fatto

Nainggolan sospeso dall’Inter: gravi motivi disciplinari, ecco cosa ha fatto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:20
CONDIVIDI

InterNainggolan sospeso dall’Inter: gravi motivi disciplinari, ecco cosa ha fatto. 

La vita fuori dal campo spesso sopra le righe di Radja Nainggolan è mesi che desta perplessità soprattutto tra i tifosi. Spalletti in pubblico lo ha sempre difeso dicendo che a lui interessa solo quello che i suoi giocatori fanno in campo durante gli allenamenti e durante le partite. Evidentemente qualcosa però deve essere andato storto visto che adesso, dopo la pessima figura dell’Inter a Verona contro il Chievo, arriva il comunicato ufficiale della società nerazzurra che annuncia di aver momentaneamente sospeso dall’attività agonistica il giocatore belga.

Ecco il comunicato ufficiale: “FC Internazionale Milano comunica che Radja Nainggolan è momentaneamente sospeso dall’attività agonistica per motivi disciplinari”

Nainggolan non prenderà dunque parte alla partita fondamentale contro il Napoli che si giocherà il 26 dicembre. In base a quanto si apprende il giocatore sarebbe arrivato per l’ennesima volta in ritardo ad un allenamento e la società ha deciso di non tollerare più questo comportamento. Nelle settimane scorse avevano fatto discutere le immagini del centrocampista in vari locali notturni nei quali sembra si intrattenesse fino a tardi così come la vicenda dell’assegno che gli avevano clonato mentre si trovava al casinò. Insomma una vita decisamente troppo sopra le righe almeno per i tifosi che pretendono dai propri beniamini il massimo della serietà dopo esperienze scottanti degli anni passati come quella dell’Imperatore Adriano.