CONDIVIDI

Domenica In andrà in onda in versione ridotta dalle 15:35 e in occasione della Giornata della Memoria ecco chi sono gli ospiti invitati da Mara Venier

Il programma domenicale per eccellenza della Rai, Domenica In, oggi avrà inizio alle ore 15:35. Questo slittamento è dovuto allo speciale servizio dedicato al Papa, il quale si trova a Panama in occasione della Giornata della Memoria. La “zia” ci intratterrà quindi solamente per due ore, che però saranno ricche di momenti colmi sia di allegria che d’occasioni per riflessione. La nuova puntata, in oda dagli Studi Fabrizio Frizzi di Roma, da programma sarà teatro di due interviste e del doveroso ricordo delle vittime dell’Olocausto, in occasione della Giornata della Memoria.

Leggi anche —> Domenica In, clamorosa gaffe di Mara Venier. Cala il gelo in studio

Domenica In, ospiti di oggi 27 Gennaio

Questa settimana non è certamente passata inosservata la dichiarazione di Mara Venier ai microfoni di Un giorno da pecora, programma di Radio 1. Durante l’intervista, svolta in qualità di ospite in questo caso, la conduttrice veneta ha dichiarato che vorrebbe avere a Domenica In Barbara D’Urso per avere con lei una conversazione negli Studi Fabrizio Frizzi. Non è risultato chiaro, infatti, se questa sia stata una provocazione oppure un modo per appianare le divergenze con l’ex amica. Dal momento che ormai, a causa del cambio d’orario di Domenica Live, i due format non si scontrano più frontalmente potrebbe anche essere plausibile che la conduttrice veneta abbia offerto un ramoscello d’ulivo all’ex amica. Come potrebbe esserlo, però, anche l’ipotesi della frecciatina.
La puntata di oggi negli Studi Fabrizio Frizzi si aprirà con l’ospite più atteso: l’attore e regista Vincenzo Salemme. L’artista partenopeo presenterà il suo nuovo film: Compromessi Sposi. L’esilarante prodotto filmico diretto da Francesco Miccichè è approdato nelle sale italiane il 24 gennaio. L’attore, amatissimo dal pubblico italiano, racconterà anche del suo impegno a teatro e ripercorrerà insieme a Mara Venier la sua carriera e la sua vita, svelando al pubblico aneddoti e curiosità che lo riguardano.
Successivamente il programma si concentrerà sull’étoile Eleonora Abbagnato. La talentuosa ballerina descriverà la sua carriera artistica dagli albori sino al Teatro dell’Opera di Parigi, alla cui direzione è stata appena riconfermata. Attraverso le tre foto del cuore vedremo alcuni aspetti inediti della direttrice del corso di ballo parigino e conosceremo meglio la storia di un’artista senza eguali.

Leggi anche —> Mara Venier, la foto col figlio Paolo fa impazzire le fan: “E’ bellissimo…”

Il finale di puntata sarà interamente dedicato alla Giornata della Memoria. Il giorno del ricordo quest’anno cade proprio di domenica e Mara Venier non poteva certamente esimersi dal consacrare il momento del suo programma dedicato alla riflessione proprio all’Olocausto. La poetessa, scrittrice e saggista svedese naturalizzata italiana Edith Bruck racconterà la terribile esperienza della deportazione ad Auschwitz nel 1944. La scrittrice il 23 gennaio scorso è stata ospitata da Bruno Vespa a Porta a Porta dove ha potuto raccontare la sua storia. La donna venne deportata assieme a tutta la sua famiglia, ma al momento della liberazione rimase unica superstite con la sorella. Negli Studi Fabrizio Frizzi interverrà sull’argomento anche il presidente della Fondazione Museo della Shoah, Mario Venezia, per contribuire a far sì che questa parte della storia continui ad essere un monito per le generazioni successive e che questo giorno non venga mai dimenticato.

Per rimanere sempre aggiornato su tutte le nostre notizie CLICCA QUI

Marta