Home News Luca Capuano e il suo dramma: “Ho rischiato di diventare un vegetale”

Luca Capuano e il suo dramma: “Ho rischiato di diventare un vegetale”

CONDIVIDI
(Websource / archivio)

Un tragico incidente ha segnato profondamente la vita di Luca Capuano. Lo ha raccontato lui stesso in una toccante confessione a Vieni da me.

“Per una volta i giornali hanno raccontato la verità”. Così ha detto Luca Capuano, il protagonista del Paradiso della signore ospite di Caterina Balivo oggi pomeriggio nel salotto di Vieni da me, rivelando ai telespettatori una pagina molto dolorosa del suo vissuto personale: il drammatico incidente in seguito al quale ha rischiato di diventare un vegetale. Il terribile schianto avvenne a Napoli: l’attore era in macchina con alcuni amici, e al volante c’era un pilota di go-kart che aveva corso insieme a Giancarlo Fisichella. Nessuno di loro aveva bevuto, quel giorno, ma l’auto fu speronata da un’altra auto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

“Ero con degli amici a Napoli – ha ricordato Luca Capuano con un pizzico di commozione – . Andammo a ballare. Tornando a casa dopo un cornetto e un bicchiere di latte, quindi niente alcol perché a me i super alcolici non piacciono. Guidava un mio carissimo amico e un pazzo, probabilmente ubriaco, ci sperona. Io ero dietro, sonnecchiavo, e ahimè non portavo la cintura di sicurezza”. L’impatto fu tremendo: “Con la testa ho sfondato il finestrino e ho rischiato di rimanere un vegetale – ha confidato l’attore – . Ci hanno soccorso subito e ci hanno portato in ospedale e ricordo solo questo del momento perché poi ho rimosso tutto e al chirurgo dissi: ‘Dottore, con questa faccia ci lavoro’”.

La prova più difficile per Luca Capuano

Ma la prova forse più difficile nella vita di Luca Capuano è arrivata più avanti, con la malattia della moglie Carlotta Greco, madre dei loro due splendidi figli, Matteo e Leonardo. “I momenti duri ci sono nella vita di tutte le persone e fortificano i rapporti e fai una scrematura anche nelle amicizie perché sono le prime persone che ti abbandonano”, ha raccontato l’attore, ammettendo di aver temuto il peggio per sua moglie, soprattutto all’inizio, quando la diagnosi non era chiara. “Ho avuto questa paura i primi venti giorni – ha spiegato – perché nessuno sapeva cosa fosse. Abbiamo superato questo momento bene, adesso lei è in grande forma e va tutto bene”. Nel corso della puntata Luca Capuano ha anche ricevuto un simpatico videomessaggio della moglie: “Ciao Caterina, sono felice che Luca sia tuo ospite così io mi concedo una serata di svago perché devi sapere che io e i bambini lo chiamiamo il controllore…”.

EDS