Home News Emiliano Sala, la fidanzata: “Non è un incidente, c’entra la mafia nel...

Emiliano Sala, la fidanzata: “Non è un incidente, c’entra la mafia nel calcio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:07
CONDIVIDI
emiliano sala fidanzata
La vicenda drammatica di Emiliano Sala vede le dure accuse della sua fidanzata

Berenice Schkair, fidanzata di Emiliano Sala, lancia una grave accusa: “Il suo non è stato un incidente, indagate sulla mafia nel calcio”.

La vicenda del calciatore Emiliano Sala, precipitato nelle acque dello Canale della Manica, ha sconvolto in tanti. Tra i più turbati ci sono ovviamente i congiunti dell’attaccante argentino, di recente passato dal Nantes al Cardiff City. E tra questi figura anche la sua fidanzata, Berenice Schkair. La ragazza ha pubblicato in queste ore un messaggio su Twitter dai contenuti decisamente forti. Berenice ha scritto: “Non credo a un incidente, indagate sulla mafia del calcio”, per poi cancellare il tweet. La giovane è estremamente turbata e spera di poter riabbracciare Emiliano Sala sano e salvo, come si evince poi da un altro tweet contenente la sola, significativa parola ‘Esperanza’. Il giocatore argentino, 28 anni, sarebbe dovuto atterrare in Galles una volta partito dall’aeroporto di Nantes-Atlantique lunedì sera.

LEGGI ANCHE –> Emiliano Sala, sparito l’aereo dell’attaccante: “Non ci sono speranze”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Emiliano Sala, le ricerche sono riprese all’alba di mercoledì

Ma il piccolo aereo da turismo sul quale si trovava assieme al pilota non è mai giunto a destinazione a Cardiff, accumulando un ritardo di mezzora sui tempi previsti nel toccare il suolo fino poi a sparire dai radar alle 21:30. Questa mattina all’alba sono riprese le ricerche, che stanno impegnando due elicotteri e diverse imbarcazioni. Le forze dell’ordine gallesi hanno affermato di aver trovato alcuni oggetti galleggiare in mane nell’area battuta dalle ricerche. “Ma non è ancora possibile stabilire se facciano parte dell’aereo su cui viaggiava Emiliano Sala. Le speranze di trovare in vita sia lui che il pilota purtroppo sono basse”. Berenice accusa le stesse autorità di aver sospeso le ricerche proprio al momento del ritrovamento degli oggetti in mare. Ma con tutta probabilità ciò è avvenuto per il sopraggiungere dell’oscurità.

LEGGI ANCHE –> Emiliano Sala, lui l’aveva previsto: “L’aereo cade a pezzi”. Visti oggetti in mare