Home News Paola Caruso sotto choc, “Mi è stato augurato di perdere il bambino”

Paola Caruso sotto choc, “Mi è stato augurato di perdere il bambino”

CONDIVIDI

Paola CarusoPaola Caruso sotto choc, “Mi è stato augurato di perdere il bambino” . 

E’ assurdo e inquietante quanto raccontato da Paola Caruso durante la puntata di ieri di domenica Live con una lettera molto toccante inviata alla conduttrice Barbara D’Urso.

Leggi anche –> Paola Caruso, chi è: età, vita privata e curiosità sulla showgirl

Paola Caruso, una gravidanza molto difficle

La Caruso da quando ha scoperto di essere incinta durante il reality Pechino Express ne ha passate di tutti i colori. Prima ha dovuto sopportare di essere abbandonata dal padre del suo bambino Francesco Caserta e poi ha dovuto anche vivere una minaccia di aborto raccontata da lei stessa sempre a Domenica Live. Ora in una lettera inviata alla trasmissione racconta l’ennesimo dramma: “Cara Barbara, tu e il pubblico vi siete presi a cuore la mia storia ma c’è ancora qualcosa che fino ad ora ho taciuto. Tra un mese sarò mamma, ho gestito la mia gravidanza da sola e sarò una ragazza madre. Nonostante questo sono ancora bersaglio di accuse da parte del padre del bambino e dalla sua famiglia.

Leggi anche –> Paola Caruso incinta mostra il pancione al supermercato: ecco cosa è successo

Ecco perché è giusto che tutti sappiano cosa ho subìto e cosa sto ancora subendo e preferisco scrivertelo in una lettera. A me, incinta, è stato augurato di perdere il bimbo e di morire io stessa. Hai letto bene, immagino la tua faccia e quella del pubblico. Ancora mi rimbombano nella testa le parole della sorella del padre di mio figlio: la sera che mi ha cacciato di casa e mi ha augurato di perdere Michelino, di perdere suo nipote: ‘Ti auguro di perdere il bimbo per il dolore che provi’ mi disse. Può augurare una donna questo ad un’altra? Può augurare questo una zia a suo nipote? Il padre del mio bimbo non ha mai speso una parola in mia difesa e nemmeno dopo quando un suo amico ha chiaramente scritto: ‘Dille…’. Andrò avanti a testa alta per Michelino perché per me il bene di mio figlio viene prima di tutto. Con infinito affetto, Paola”.