Home News Tragedia al circo: entra nel recinto delle tigri e succede l’orrore

Tragedia al circo: entra nel recinto delle tigri e succede l’orrore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:45
CONDIVIDI
(Websource / archivio)

Non ha resistito alla tentazione di entrare nel recinto delle tigri al Circo Lidia Togni, ma i felini hanno reagito staccandogli un braccio.

Si è alzato in piedi, ha scavalcato il recinto ed è entrato nell'”arena” delle tigri. Ma l’ha pagata molto cara. Protagonista della bravata un cittadino di nazionalità georgiana rimasto gravemente ferito (anche se non sarebbe in pericolo di vita) dopo essere stato aggredito da una tigre del Circo di Lidia Togni, in questi giorni a Reggio Calabria. L’uomo, molto probabilmente in condizioni psico-fisiche alterate (si sospetta che avesse assunto sostanze stupefacenti) ha deliberatamente superato un’alta barriera che delimita l’area riservata ai felini, nei pressi della stazione centrale della città, ha provocato uno di loro e ne è stato assalito. L’animale gli ha quasi staccato un braccio.

L’uomo è stato immediatamente soccorso dai dipendenti del Circo Togni e poi trasportato al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti, quindi trasferito in rianimazione. Le sue condizioni sono al momento stazionarie. I medici del nosocomio reggino stanno tentando di salvargli l’arto dilaniato dalla tigre contro la quale lui, in quel momento evidentemente incapace di intendere e di volere, si era scagliato. Insomma, se l’è andata chiaramente a cercare. E dire che la cronaca ricorda continuamente che non bisogna mai abbassare la guardia con gli animali da circo (e non solo). Poteva andare molto peggio, ma anche – con un pizzico di cervello in più – molto meglio…

EDS

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News