Home News Esplosione a Velletri: dramma della vigilia di Natale vicino Roma

Esplosione a Velletri: dramma della vigilia di Natale vicino Roma

CONDIVIDI
esplosione velletri dramma
(Vigili del fuoco)

Esplosione a Velletri: un dramma si è consumato alla vigilia di Natale vicino Roma, un uomo di 55 anni soccorso tra le macerie oggi.

Un’esplosione si è verificata in una palazzina di due piani nel comune di Velletri, vicino a Roma. Per fortuna, il bilancio non è stato così grave come si temeva nei primissimi minuti: un uomo è rimasto ferito ed è stato portato in ospedale con ustioni. Non sono chiare ancora le ragioni dell’esplosione, che è avvenuta nella parte superiore dell’edificio.

Leggi anche –> L’Amica Geniale: dramma nei pressi del set, adolescente cade nel vuoto

Velletri: il dramma della vigilia di Natale, qual è la situazione

Qui si sono verificati i crolli, ma in ogni caso l’intera palazzina è stata evacuata precauzionalmente e dichiarata inagibile. La grave esplosione attorno alle 17,15 in via Selva Nuova prima. Da quanto si apprende, sul posto sono giunti i vigili del fuoco di Roma con ben tre automezzi e l’ausilio dei nuclei Usar, cinofilo e carro crolli.

La persona rimasta ustionata a causa dell’esplosione è un uomo di circa 55 anni di nazionalità italiana. Nessun altro è rimasto fortunatamente coinvolto nella grave esplosione. Al momento, gli inquirenti giunti sul posto provano a fare chiarezza e a capire cosa possa aver determinato la tragedia odierna. I soccorritori sottolineano che nella zona non ci sono problemi di viabilità, in ogni caso l’intervento proseguirà fino a tarda sera.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News