CONDIVIDI

morti ragazzi travolti discoteca

Morti sei ragazzi travolti dalla folla durate il fuggi fuggi scatenato dal panico in una discoteca della provincia di Ancona.

Tragedia in provincia di Ancona: sei ragazzi sono morti travolti dalla folla in un momento di panico scatenato all’interno di una discoteca a Corinaldo. Nel locale c’erano un migliaio di persone, che si trovavano lì per assistere al concerto del rapper Sfera Ebbasta.

Morti sei ragazzi travolti dalla folla in discoteca

Una tragedia ha sconvolto la notte della vigilia dell’Immacolata nella provincia di Ancona, svegliando bruscamente e lasciando nell’angoscia molte famiglie. Nella discoteca la “Lanterna azzurra” di Corinaldo, località Madonna del Piano, per motivi ancora in corso di accertamento si è scatenato il panico che ha provocato un fuggi fuggi generale. Nel locale erano presenti circa un migliaio di persone, che erano lì per il concerto del rapper Sfera Ebbasta. Nella calca diversi ragazzi sono rimasti schiacciati.

A quanto si apprende, qualcuno avrebbe spruzzato uno spray urticante al peperoncino scatenando il caos tra la folla.

Il bilancio è pesantissimo: sei morti e un centinaio di feriti, con traumi e lesioni da schiacciamento, di cui 10 in condizioni gravi, riportano l’Ansa e giornali locali.

Il caos si sarebbe scatenato intorno all’una di notte. Sul posto è presente un massiccio spiegamento di ambulanze, polizia, carabinieri e vigili del fuoco.

La discoteca “Lanterna Azzurra” è molto frequentata dai ragazzi della zona. Secondo quanto hanno riferito i testimoni ai vigili del fuoco, nella notte tra il 7 e l’8 dicembre erano presenti nel locale circa un migliaio di ragazzi, tutti giovanissimi.

La tragedia ricorda il dramma di piazza San Carlo a Torino, durante la finale di Champions League Juventus-Real Madrid nel giugno del 2017, quando il panico tra la folla causò una vittima e diversi feriti gravi. Il bilancio, però, in questo caso è molto più grave.

Seguiranno aggiornamenti