CONDIVIDI
(Websource/Archivio)

Salvini a Porta a Porta difende Di Maio e annuncia l’accordo con l’Europa. Ospite di Bruno Vespa, il vicepremier e ministro dell’Interno Matteo Salvini parla di Di Maio, dopo la bocciatura della Manovra da parte dell’Europa e di un possibile accordo con Bruxelles.

Porta a Porta, Matteo Salvini intervistato da Bruno Vespa difende Di Maio e annuncia l’accordo con l’Europa

Il segretario della Lega e Ministro dell’Interno Matteo Salvini sarà ospite questa sera, nel programma di Rai 1 condotto da Bruno Vespa, Porta a Porta. In un momento delicato per il governo Conte, all’indomani della bocciatura della Manovra economica da parte della Commissione Europea, Matteo Salvini ha parlato Di Maio, affermando che contro di lui è in atto “un linciaggio mediatico, stanno arrivando alla quinta o sesta generazione. Mi fido di Luigi, gli ho espresso la mia totale solidarietà”. Così si è espresso il vicepremier, intervistato da Bruno Vespa. E parlando della Manovra e del rapporto deficit/pil al 2,4 % ha continuato: “Non è mica scritto nei dieci Comandamenti della Bibbia. Sono convinto che l’accordo con l’Ue lo troveremo. Perché a noi non interessa litigare e neanche a Bruxelles interessa mandare i commissari e gli ispettori in giro per l’Italia. Se invece di 6,5 miliardi di euro per smontare la Fornero, i tecnici ci diranno che ne bastano 5,5, il miliardo in più lo sposteremo sugli investimenti”. Sottolineando infine: “La Lega è fermamente contraria al Global Compact”, ma con Conte e Di Maio “non riusciranno a farci litigare”. Lapidario poi sulla Tav: “Io preferisco andare avanti”. La puntata andrà in onda questa sera alle 23.30.
BC

Leggi anche Matteo Salvini: “Global Compact sui migranti, l?Italia non firma” – VIDEO
Leggi tutte le notizie su Google News